12 Febbraio 2016

Antico vaso egizio in pietra sarà rimpatriato dalla Germania

————————————————————————————————————
12744733_462136773991472_5903545906156688727_n
La Corte di Friburgo (Germania) ha pubblicato una dichiarazione per il rimpatrio di un vaso di pietra che appartiene all’antica civiltà egizia. Così nell’annuncio del dott. Eldamaty, Ministro delle Antichità.
Le autorità della dogana tedesca sequestrarono diversi reperti archeologici, tra i quali il vaso summenzionato a Stoccarda. La Corte sentenziò che dovevano ritornare tutti in Egitto, ad eccezione di questo particolare pezzo, in quanto si sospettava appartenesse alla civiltà levantina, a causa delle sue caratteristiche.
Eldamaty ha chiarito che la corte ha recentemente pubblicato una dichiarazione per il ritorno del vaso in pietra in Egitto, dopo la presentazione, da parte del Ministero delle Antichità, di tutte le prove sufficienti. D’altra parte, il Supervisore Generale del Dipartimento delle  Antichità Rimpatriate ha affermato che il vaso molto probabilmente data al Periodo Predinastico, sottolineando che sarà presto riportato all’Ambasciata Egiziana a Berlino.
Link: Ministry of Antiquities – Egypt
Adattamento e traduzione dal Ministero delle Antichità Egizie. © Ministry of Antiquities: scritto da Asmaa Mostafa, tradotto da Heman Hossni. Il Ministero delle Antichità Egizie non è responsabile dell’accuratezza della traduzione in Italiano. Foto del Ministero delle Antichità Egizie.

Write A Comment

Pin It