PROLEPSIS

Primo convegno internazionale per studenti e dottorandi

CFP: «Cupis volitare per auras»

Libri, biblioteche e trasmissione del testo dall’Antichità al Medioevo

Università degli Studi di Bari, 27-28 Ottobre 2016.

Relatore principale: Stephen J. Harrison (Corpus Christi College, Oxford)

Prolepsis rosso

Nell’epigramma I, 3 («Cupis volitare per auras»), Marziale lamenta la fuga del suo libro, che, anziché restare con lui a casa al sicuro, sceglie di diventare pubblico.

L’Associazione Culturale Prolepsis è lieta di annunciare il primo convegno internazionale per studenti e dottorandi che sarà incentrato sulla produzione, la trasmissione e la circolazione dei testi letterari e storici dall’Antichità classica all’epoca bizantina. Particolare attenzione sarà riservata ai seguenti ambiti di ricerca:

  • Antichi materiali scrittori

  • Biblioteche antiche, attività di copisti e filologi antichi, storia delle collezioni

  • Oralità e scrittura nell’età greca arcaica

  • Il libro dall’età classica all’età imperiale: ekdosis e diadosis

  • Trasmissione dei testi giudaici e cristiani

  • Testi antichi in tradizione indiretta

  • Testi greci e latini tradotti in altre lingue antiche

  • Testi letterari su epigrafi

  • Commenti antichi e critica testuale greca e latina

  • Centri di produzione libraria in età bizantina e medievale

Il comitato scientifico si riserva di prendere in considerazione interventi relativi ad ulteriori campi di indagine con manifesta attinenza al tema generale del convegno.

La partecipazione al convegno, in qualità di relatori, è aperta a studenti di corsi di laurea magistrale e a dottorandi di università italiane e straniere, ma non è esclusa la partecipazione di studenti di corsi di laurea triennale e dottori di ricerca.

Per partecipare è necessario inviare un’e-mail all’indirizzo dell’associazione [email protected] entro il 30 aprile 2016. L’e-mail deve contenere i seguenti allegati in formato PDF:

  1. un abstract anonimo di lunghezza non superiore alle 300 parole, bibliografia esclusa, redatto in lingua inglese. Occorre specificare se l’intervento sarà una presentazione orale o un poster;
  2. una breve biografia accademica con nome, cognome e affiliazione dell’/degli autore/i dell’abstract.

Gli interventi saranno della durata di 20 minuti più 10 minuti di discussione e potranno essere esposti in italiano o in inglese.

Un numero selezionato di interventi sarà, poi, preso in considerazione per una futura pubblicazione.

Purtroppo non ci sarà possibile coprire le spese di viaggio e alloggio. Per ulteriori delucidazioni, rivolgersi a [email protected], saremmo felici di aiutarvi nella ricerca di una soluzione.

Testo fornito dallìAssociazione Culturale Prolepsis