11 Novembre 2014
'Erebus'_and_the_'Terror'_in_New_Zealand,_August_1841_by_John_Wilson_Carmichael
Ritrovata la campana di bronzo dell’HMS Erebus, la nave di John Franklin che aveva partecipato alla sfortunata spedizione del 1845, partita alla ricerca del Passaggio a Nord-Ovest. La nave rimase intrappolata nei ghiacci, insieme alla Terror, e la spedizione si concluse tragicamente, con i membri dell’equipaggio morti per cause ancora da accertare, ma che secondo le ipotesi più accreditate includono l’esposizione al freddo, l’inedia, l’avvelenamento da piombo, lo scorbuto. I membri dell’equipaggio potrebbero aver praticato perfino il cannibalismo.
Il ritrovamento della nave di Franklin era avvenuto questo Settembre, ma l’attribuzione solo ad Ottobre, e colpisce anche per la perfetta conservazione dei reperti.
Nel video, le immagini di quest’ultima scoperta:

Live Science 1, 2; NBC News
‘Erebus’ and the ‘Terror’ in New Zealand, August 1841, di John Wilson Carmichael, olio su tela dal National Maritime Museum, Greenwich, London; da Wikipedia, Public Domain, Uploaded by Proktolog.