15 Giugno 2015
Secondo Kenneth Cuno, professore associato all’Università dell’Illinois, quando si parla di matrimoni tradizionali non bisognerebbe fermarsi all’esame delle pratiche di cinquanta o cento anni prima, per affermare che nei secoli precedenti queste fossero identiche.
Gli ideali e le pratiche relative a matrimonio e famiglia sarebbero infatti state in perenne evoluzione, e per il Professore questo sarebbe vero anche per il Medio Oriente e in particolare per l’Egitto nel diciannovesimo e all’inizio del ventesimo secolo. In quel periodo ci sarebbe stato un progressivo spostamento dalla poligamia, promosso da “modernisti” e in favore di una maggiore stabilità familiare.

Il libro “Modernizing Marriage – Family, Ideology, and Law in Nineteenth- and Early Twentieth-Century Egypt”, di Kenneth M. Cuno, è stato pubblicato da Syracuse University Press.
Link: Syracuse University PressUniversity of Illinois at Urbana-Champaign

Write A Comment

Pin It