30 Agosto – 1 Settembre 2014
Procede la riorganizzazione del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo. Secondo il testo (disponibile per intero all’indirizzo indicato) si va verso un vero Ministero per la Cultura e del Turismo, più snello ma più forte sul territorio, più efficiente e moderno al centro, più autorevole a livello internazionale, più trasparente e attento all’educazione, alla formazione e alla ricerca, più attento alle Arti Contemporanee, e altresì verso un Sistema Museale italiano.
I due link seguenti riportano il commento del Ministro Dario Franceschini.
Link: MIBACT, 1, 2, 3, Redattore: Renzo De Simone.

Write A Comment

Pin It