29 Aprile 2015
journal.pone.0120795.g001
Ci sono volute solo un paio di generazioni al massimo per la colonizzazione di Tonga da parte dei primi abitanti polinesian, i Lapita. Questa durata estremamente breve è stata prodotta da una nuova cronologia, realizzata da un nuovo studio sulla scorta di datazioni di diversi manufatti e ceramiche. A determinarla potrebbe esserci l’esaurimento delle risorse, semplice spirito di avventura o tensioni tra fratelli: nelle società polinesiane il primogenito eredita quanto c’è di importante, e questo può generare tensioni.
[Dall’Abstract: ] Il primo insediamento della Polinesia, e l’espansione della popolazione attraverso la terra natìa della Polinesia Ancestrale sono eventi di fondazione per la storia globale. Una precisa cronologia è della massima importanza per un’interpretazione informata di questi eventi e delle loro conseguenze. I protocolli di igiene cronometrica recentemente applicati che escludono le datazioni al radiocarbonio sul carbone da legna senza identificazione di specie non eliminano questa cronologia come costruita per il Regno di Tonga, le prime isole ad essere abitate in Polinesia. Nello studio si riesamina e sviluppa nuovamente questa cronologia attraverso l’applicazione di modelli Bayesiani al dibattuto seguito di datazioni al radiocarbonio, incorporando anche datazioni dal carbone di legna di breve durata dai campioni archiviati e datazioni ad alta precisione U/Th su manufatti di corallo. Questi modelli forniscono una precisione a livello di generazioni, permettendo di tracciare la migrazione di popolazione dalla prima occupazione Lapita sull’isola di Tongatapu attraverso i gruppi di isole centrali e settentrionali di Tonga. Illustrano ulteriormente una durata eccezionalmente breve per la fase di colonizzazione iniziale Lapita e una transizione in qualche modo brusca verso la società polinesiana ancestrale così come attualmente definita.

Lo studio “Bayesian Modeling and Chronological Precision for Polynesian Settlement of Tonga”, di David Burley, Kevan Edinborough, Marshall Weisler, Jian-xin Zhao, è stato pubblicato su PLOS One.
Link: PLOS One; ABC Science
Fig 1. Mappa di Tonga che illustra i gruppi di isole esaminati nel testo. Da PLOS One, © 2015 Burley et al., Creative Commons Attribution License.