7 Ottobre 2014
Gli archeologi hanno ritrovato, nelle colline di Gerusalemme, i resti di un antico bagno risalente al periodo del Secondo Tempio. Il luogo presenterebbe motivi di interesse dovuti anche a incisioni sui muri risalenti alla Seconda Guerra Mondiale, e attribuite a due soldati australiani di passaggio.
Link: The Times of Israel

Write A Comment

Pin It