La costituzione degli spartani di Senofonte: un modello infallibile

Il modello spartano è a noi noto da scritti antichi; tra questi la costituzione degli spartani di Senofonte, storico greco, vissuto tra il V e il IV a.C.


0 Commenti15 Minuti

Tutti uniti contro il barbaro! Riflessioni sul Panegirico di Isocrate

Nel periodo in cui Isocrate ‘mette mano’ al Panegirico, Atene è nelle mani degli spartani, vincitori della feroce e più che ventennale guerra peloponnesiaca


0 Commenti21 Minuti

“Le ateniesi” di Alessandro Barbero: un dramma nella commedia

Nel romanzo "Le ateniesi" di Alessandro Barbero (Mondadori 2015) si ha la possibilità di esaminare proprio quelle storture che rendono Atene una città-stato comune e non


0 Commenti17 Minuti

Svetonio, magister dell’aneddotica imperiale

Come per ogni scrittore, anche per Svetonio si può prendere in considerazione l’opera che lo ha reso celebre al pubblico: il "De vita Caesarum"


0 Commenti18 Minuti

L’Italia dopo la Ricostruzione, deve ricostruirsi!

Aldo Cazzullo, giornalista del Corriere della Sera, ha scritto un libro sulla Ricostruzione dell’Italia nel dopoguerra: "Giuro che non avrò più fame"


0 Commenti24 Minuti

Una intellettuale a metà tra classico e innovazione poetica: Rosvita di Gandersheim

Se Menandro ha influenzato le commedie terenziane, Terenzio ha influenzato autori postumi come la tedesca Rosvita di Gandersheim?


0 Commenti24 Minuti

Una ‘carnevalata’ platonica

Con la commedia "Ecclesiazuse", Aristofane dà vita ad una disputa ‘letteraria’ con Platone, e crea un sovvertimento dei ruoli, come durante il carnevale


0 Commenti23 Minuti

L’illusione di Gatsby e la sconfitta del sogno americano

Il grande Gatsby (The great Gatsby), pubblicato a New York nel 1925 da Francis Scott Fitzgerald, ha segnato la letteratura americana del secolo scorso


0 Commenti14 Minuti

Riuscirà il ‘cavallo’ della razionalità a saltare l’‘ostacolo’ dell’irrazionalità?

Il classico "I Greci e l’irrazionale", opera di Eric Dodds, ha il merito di avvicinarci all’irrazionale greco per comprenderne le ragioni più profonde


0 Commenti28 Minuti

Una paradossografia pseudo-aristotelica: il “De mirabilibus ascultationibus”

La questione del "De mirabilibus ascultationibus" è degna di nota sia per le problematiche storico-filologiche sia per le informazioni, spesso stravaganti, contenute all’interno


0 Commenti15 Minuti