24 – 27 Giugno 2015
800px-Location_map_Lolland.svg
Un’impronta digitale del vasaio che lo produsse, all’interno di un bicchiere imbutiforme dalla Danimarca. Si tratta di un reperto di 5.500 anni fa, ritrovato durante i lavori che collegheranno l’isola tedesca di Fehmarn all’isola danese di Lolland, appena ad Est del paese portuale di Rødbyhavn.
Sul sito si sono ritrovati altri due bicchieri simili, e un’ascia in pietra conficcata nella terra, probabilmente come parte di un rituale. I frammenti appartengono alla Cultura del bicchiere imbutiforme (4.000 – 2.800 a. C.), una delle principali del Neolitico europeo, che interessò la Danimarca e arrivando fino alle regioni circostanti, comprendendo pure parte della Svezia e della Germania.
Il reperto è ancora in fase di studio al National Museum of Denmark di Copenaghen, dove diverrà parte di una mostra insieme ad altri ritrovamenti locali.
Link: Past Horizons; The History Blog; Discovery News; Clapway
L’isola di Lolland in Danimarca, da WikipediaCC BY 3.0, caricata da e di Los688.