14 Marzo 2016

Foto: Bassem Ezzat, 2015
Foto: Bassem Ezzat, 2015

Archeologi dall’Università di York e dall’AERA (Ancient Egypt Research Associates), insieme al Ministero delle Antichità Egizie e al dott. David Jeffreys, direttore dei Rilevamenti a Memphis, sono al lavoro con un nuovo progetto il cui scopo è quello di rigenerare il sito di una delle capitali dell’Antico Egitto, Menfi.
L’antica città rientra nella Lista dei Siti Patrimonio dell’Umanità dell’UNESCO, ma è stata messa a rischio dall’espansione urbana negli ultimi tre decenni. Grazie a un finanziamento da un milione di dollari (ricevuto dall’USAID), il progetto biennale creerà un circuito di escursione (Ancient Memphis Walking Circuit) a Mit Rahina. Il percorso collegherà otto siti chiave che comprendono la porta occidentale, la sala ipostila del Grande Tempio di Ptah, la Cappella delle Mura Bianche (con tre statue di divinità sedute: Ptah con Tjesmet e Menefer).
Foto: Amel Eweida,2015
Foto: Amel Eweida,2015

Il progetto implica anche un’attività di interpretazione e documentazione dell’area a rischio, oltre che di pulizia e stabilizzazione. Saranno coinvolti anche studenti e parte della popolazione locale. Il coinvolgimento della popolazione locale è di grande rilevanza, per ridurre le incursioni e l’utilizzo di quei luoghi come discarica. Le imprese locali beneficeranno pure dei vantaggi derivanti dall’incremento del turismo derivanti da una maggiore valorizzazione e rigenerazione del sito.
Link: AlphaGalileo via University of York.

Write A Comment

Pin It