ESTATE ROMANA 2015

#estateromana2015

 image001 (8)
Roma, 13 agosto 2015
Sarà un Ferragosto ricco di arte, musica, cinema, spettacoli e iniziative quello che attende Roma. Per chi resta in città e per chi ci viene in vacanza l’offerta culturale della Capitale resta varia, tra mostre, arene, jazz e teatro. Non mancheranno le proiezioni sotto le stelle a Ostia, Piazza Vittorio, Garbatella, Cinecittà, Villa Lazzaroni, Casa del Cinema e Isola Tiberina. Così come il teatro shakespeariano al Globe Theatre, i viaggi nell’antica Roma al Foro di Augusto e al Foro di Cesare e la notte di musica classica al Teatro di Marcello. Niente ferie per il Gay Village al Parco Ninfeo all’Eur e per il cabaret di All’Ombra del Colosseo. E per gli appassionati di jazz la sera del 15 agosto, alla Casa del Jazz, va in scena il repertorio dei Michael Rosen ‘Cool Velvet’. Ferragosto amico anche dei bambini, grazie alle fiabe e ai laboratori proposti dalle manifestazioni Labarocult e Libera Estate Libera Ostia.
Ecco una selezione degli appuntamenti in programma per la settimana che va dal 14 al 20 agosto accompagnata dal calendario completo giornaliero.
 
ARTE
Il cibo è l’elemento protagonista di tre grandi mostre in corso a Roma: Nutrire l’Impero. Storie di alimentazione da Roma e Pompei (Museo dell’Ara Pacis), che racconta l’avvio della prima ‘globalizzazione dei consumi’, Buono da guardare: cibo, arte e ritualità nelle fotografie di Mario Carbone (Museo di Roma in Trastevere), sguardo attento, curioso e rivelatore sulle tematiche del cibo e dell’alimentazione, L’eleganza del cibo. Tales about food and fashion (Mercati di Traiano), esposizione che in occasione dell’EXPO 2015 celebra il connubio perfetto tra la nutrizione, tema dominante dell’esposizione universale, e la maestria sartoriale Made in Italy.
Prosegue nei Musei Capitolini L’età dell’angoscia. Da Commodo a Diocleziano, mostra che mette in luce i grandi cambiamenti che segnarono l’età compresa tra i regni di Commodo (180-192 d.C.) e quello di Diocleziano (284-305 d.C.).
Al Museo di Roma Feste barocche ‘per inciso’. Immagini della festa a Roma nelle stampe del Seicento documenta in cinquanta incisioni lo scenario di Roma ‘Gran Teatro del Mondo’, sfondo per l’ambientazione di feste e cerimonie laiche e religiose in occasione delle quali, soprattutto nel XVII secolo, furono realizzati grandi apparati effimeri nelle strade, piazze, chiese dai più noti architetti del tempo. Sempre nelle sale museali di Palazzo BraschiGioacchino Ersoch (1815 – 1902). Un architetto per Roma Capitale celebra il bicentenario della nascita dell’architetto che, con lunga ed eclettica attività professionale, rispose creativamente alle esigenze di una città in evoluzione, spaziando dall’architettura civile a quella funzionale.
Sempre in pieno centro storico, alla Galleria d’Arte Moderna, si possono visitare la preziosa collezione permanente di arte dell’Ottocento e prima metà del Novecento, arricchita dalla mostra Artisti dell’Ottocento – Temi e riscoperte, e le due sale allestite per Arturo Noci (1874-1953). Figure e ritratti degli anni romani, un focus incentrato sul periodo che precede il trasferimento del pittore romano a New York nel 1923. Le opere selezionate sono tra i più bei dipinti di figura che il pittore abbia mai realizzato in quegli anni.
Nell’ambito delle celebrazioni per il centenario della nascita di Toti Scialoja il MACRO, nella sede di via Nizza, attraverso le mostre 100Scialoja – Azione E Pensiero e Gli amici di Toti Scialoja e Gabriella Drudi celebra la poliedrica figura di un maestro cardine della cultura artistica romana e internazionale del Novecento.
Le Scuderie del Quirinale, con la mostra Arte della Civiltà Islamica. La Collezione al-Sabah, Kuwait, e il Palazzo delle Esposizioni, con l’esposizione David LaChapelle, dopo il Diluvio , apriranno i battenti dalle ore 12 alle 23 anche il giorno di Ferragosto. Alle Scuderie del Quirinale si potranno ammirare le splendide opere della collezione al-Sabah: oltre 360 oggetti che ripercorrono mille e quattrocento anni di storia dell’arte islamica con una ricchissima varietà tipologica (ceramiche, miniature, gioielli preziosissimi oltre a tappeti, tessuti e oggetti in avorio) e geografica (dalla Spagna fino alla Cina).
Al Palazzo delle Esposizioni torna dopo oltre quindici anni il grande artista e fotografo americano David LaChapelle con una delle più importanti e vaste retrospettive a lui dedicate. Sono infatti esposte circa 100 opere di cui alcune totalmente inedite, altre presentate per la prima volta in un museo e  molte di grande formato.
In corso al Casino dei Principi di Villa Torlonia OPPO. Pittura Disegno Scenografia, mostra che presenta l’Oppo ‘artista’, al di là del suo noto ruolo istituzionale. 50 dipinti, 20 disegni, 20 bozzetti scenografici e 4 costumi, mezzo secolo di storia dell’arte italiana, dalle opere giovanili legate al clima della Secessione, a quelle del secondo dopoguerra, più intimiste.
Al Museo Carlo Bilotti all’Aranciera di Villa Borghese arte e sacro si fondono in Yves Klein, Sidival Fila, Tito. Tre prospettive del sacro nell’arte contemporanea, mostre che propongono tre artisti differenti per nazionalità, generazione e stile, accomunati da una tensione per la ricerca spirituale, resa in una sintesi complessa di colore, luce e materia
Ricordiamo che in occasione della Campagna Estiva per la donazione di sangue, è previsto l’ingresso gratuito a tutti i donatori e ad un loro accompagnatore nei musei civici che aderiscono all’iniziativa (per info e modalità www.museiincomuneroma.it)
  
BAMBINI
A Labarocult tutti i pomeriggi a partire dalle ore 19 attività e spettacoli per i bambini. Sabato 15 agosto e domenica 16 agosto Laura Fasciolo propone Fiabe da mangiare e Zuppa di sasso.
Diversi gli appuntamenti dedicati ai più piccoli dalla manifestazione Libera Estate Libera Ostia. Venerdì 14 agosto in Piazza dei Ravennati l’Associazione Italiana Cultura e Sport invita anche i più giovani a partecipare alle lezioni di tennis in programma dalle ore 18 alle 20. Sabato 15 agosto dalle ore 19 alle 22 sempre in Piazza dei Ravennati si svolge un laboratorio ludico-creativo di pittura e arti visive, a cura dell’Ass. Artedegas. I bambini daranno prova delle proprie capacità e abilità artistiche sotto la supervisione e l’insegnamento di Patrizia Alice Ferranti.Lunedì 17 agosto alle 18.30 al Pontile di Ostia – Lungomare dei Ravennati per la rassegna Biblioteche al mare Massimiliano Maiucchi, in arte Jully,presenta il libro Tana libera tutti!, una raccolta che l’animatore, clown, giocoliere, ludotecario, attore e cantastorie, ha interamente dedicato al gioco. 48 filastrocche divise in sei ‘contenitori’, perché dall’ordine nasce la fantasia: giochi della tradizione, giochi di strada, giochi a casa, giochi di parole, giochi da costruire e giochi da fare al mare.
 
CINEMA
Per chi è restato o tornato a Roma, per chi consumerà il proprio caldo Ferragosto in città, L’Isola del Cinema ha confezionato una giornata di grande cinema a tema, vacanze e Ferragosto appunto, letto dall’angolo visuale di tre epoche differenti. Si va dal celeberrimo film Il sorpasso di Dino Risi, in programma all’Arena Groupama alle 23.30, a Ferie d’agosto di Paolo Virzì (ore 22 al Cinelab). Senza farsi mancare il mitico Un sacco bello di Carlo Verdone, proiettato allo Spazio Luce alle ore 22. L’ingresso a tutti e tre i film è gratuito. A grande richiesta alle 21.30 verrà inoltre riproposto all’Arena Groupama Noi e la Giulia di Edoardo Leo.
Altra settimana di cinema nelle arene di Piazza Vittorio, Villa Lazzaroni, Cinecittà, Garbatella e Ostia, dove l’inizio delle proiezioni è fissato per le ore 21.15. Il programma di Ferragosto prevede Fratelli unici di Alessio Maria Federici all’Arena Piazza Vittorio, Si accettano miracoli di Alessandro Siani all’Arena Villa Lazzaroni, Fury di David Ayer all’Arena Garbatella, infine Grand Budapest Hotel di Wes Handerson all’Arena Cinecittà e a quella di Ostia.
Infine, per la rassegna Under EXPOsure nell’arena estiva della Casa del Cinema segnaliamo le proiezioni di Il buono, il matto e il cattivo del regista coreano Kim Jee-woon (sabato 15 agosto ore 21), Pranzo di ferragosto di Gianni Di Gregorio (domenica 16 agosto ore 21) e Benvenuti al Sud di Luca Miniero (lunedì 17 agosto ore 21).
  
MULTIDISCIPLINARI
Ricco di offerte, tutte gratuite con la sola eccezione delle proiezioni nell’Arena cinematografica allestita in Piazza della Stazione Vecchia, il cartellone settimanale di Libera Estate Libera Ostia. Venerdì 14 dalle ore 18 alle 20 il Pontile di Ostia a Piazza dei Ravennati è il luogo giusto per iscriversi alle lezioni di tennis per giovani e meno giovani proposte dall’Aics. Sempre a Piazza dei Ravennati, venerdì 14 e sabato 15 agosto dalle ore 19 alle 24 in occasione di Live Art verranno esposte sculture, dipinti, ceramica e fotografie di oltre 40 artisti, mentre il solo 14 agosto dalle ore 21 alle 23 verranno presentati libri di scrittori lidensi. Week end all’insegna dell’arte e della cultura anche nella vicina Piazza Anco Marzio, che venerdì 14, sabato 15 e domenica 16 agosto dalle ore 19 alle 00.30 ospiterà Arte contemporanea sul mare, una mostra di pittura, scultura, grafica e fotografia.
 Il Gay Village venerdì 14, vigilia di Ferragosto, avrà come protagonista il Kitsch&Show, lo showcooking a tinte arcobaleno realizzato in collaborazione con Italian Kitchen Academy. Giunto alla nona puntata, lo spettacolo, inevitabile dato il gran caldo, sarà dedicato a Sorbetti&Granite. A seguire si scaldano gli animi per lo Schiuma Party più imponente dello stivale. Sabato 15 agosto sul palco pop, ritorna Vincenzo De Lucia, questa volta benedetto dalla sua beniamina Mara Venier, con lo spettacolo Zia Mara Celebration, una parodia di una delle regine della televisione italiana, tanto cara al giovane caratterista napoletano. Trenta minuti dopo la mezzanotte comincia il sabato bollente targato WE Party.
Miscela di spettacolo e archeologia, infine, per I viaggi nell’antica Roma, due storie e due percorsi a cura di Piero Angela e Paco Lanciano nel Foro di Augusto e nel Foro di Cesare. Gli spettatori sono accompagnati dalla voce di Piero Angela e da filmati e ricostruzioni che mostrano i luoghi così come si presentavano nell’antica Roma: una rappresentazione emozionante ed allo stesso tempo ricca di informazioni dal grande rigore storico e scientifico. L’entrata per il Foro di Augusto (tutte le sere ore 21, ore 22 e ore 23) è in via Alessandrina lato Largo Corrado Ricci, mentre per il Foro di Cesare (tutte le sere ogni 20 minuti dalle 21.20 alle 23.40) l’appuntamento è a piazza Foro di Traiano, in prossimità della Colonna Traiana.
 
 
MUSICA
Il  15  agosto alle ore 21 la  Casa  del  Jazz  propone  l’evento a  ingresso  libero Ferragosto Jazz, con il repertorio jazz e latin Jazz dei Michael Rosen ‘Cool Velvet’: Michael Rosen al sax tenore e soprano, Alfredo Paixao al basso elettrico e Enrico Bracco alla chitarra.
 
‘Chicche’ di poesia, letteratura, storia antica o musicale, con esponenti illustri della cultura che leggono
i loro scritti: anche questo è Notti Romane al Teatro di Marcello, che per la rassegna Poeti e poesie ai concerti del Tempietto  avrà ospiti Therezihna Teixeira de Siqueira ed Enrico Pietrangeli (sabato 15 agosto) e Evaristo Seghetta Andreoli e Natalia Stepanova (mercoledì 19 agosto). Appuntamento alle ore 19.45, anteprima ai concerti di musica classica delle ore 20.30.  E a proposito di concerti, sabato 15 agosto (con replica mercoledì 19 agosto)sul palco del Tempietto per l’appuntamento con il Tradizionale concerto di Ferragosto si esibirà al pianoforte il musicista giapponese Hiroshi  Takasu,tra barocco e Listz.
 
 
TEATRO
Venerdì 19 agosto alle ore 21  Fontanonestate festeggia la ricorrenza del proprio ventennale con eVent serata Son et Lumière, un’installazione di videomapping Son et Lumiere all’interno della Mostra dell’acqua Paola, al Gianicolo. Attraverso un’abile progettazione videografica, sincronizzata con interventi sonori, la grande fontana brillerà nel notturno paesaggio romano. Nel mezzo di giochi di forme, suoni e immagini, il video dialogherà con le architetture della fontana, dando vita ad uno spettacolo di forte impatto visivo e scenografico
Una favola illuminante sul potere della parola, una riflessione brillante e divertente su come una difficoltà possa trasformarsi in un’occasione di crescita personale e collettiva, uno dei grandi successi della programmazione del Globe Theatre che ha fatto ridere e ballare spettatori di tutte le età: Molto rumore per nulla, per la regia di Loredana Scaramella, è la rappresentazione a cui l’unico teatro elisabettiano d’Italia ha dedicato il mese di agosto, Ferragosto compreso.
Proseguono le serate di teatro comico sul palco de All’Ombra del Colosseo, il festival della comicità: domenica 16 agosto c’è Marco Capretti conTi presento Roma mia, martedì 18 agosto l’immancabile, esilarante appuntamento con il Comic Ring Show di Stefano Fabrizi, mercoledì 19 agostoStefano Vigilante porta sul palco lo spettacolo La storia del Ca…baret, giovedì 20 agosto infine tocca a Fabrizio Nardi e Nico di Renzo (Pablo e Pedro)con Anche gli avvocati hanno un cuore.
 
 
L’Estate Romana  è un progetto curato da Roma Capitale Dipartimento Cultura, l’edizione 2015 è realizzata grazie ad ATAC e Roma Servizi per la mobilità che forniscono un sostegno alla campagna di comunicazione e grazie alla SIAE che riconosce particolari agevolazioni sul diritto d’autore. Le attività di comunicazione sono realizzate grazie al supporto di Zètema Progetto Cultura.
 
Online e in continuo aggiornamento il sito www.estateromana.comune.roma.it e già attivi i canali di comunicazione sui social network,facebook.com/EstateRomanaRomaCapitale e twitter.com/estateromana, instagram.com/estateromana, mentre #EstateRomana2015 è l’hashtag ufficiale della rassegna. Inoltre, è possibile contattare il numero 060608 attivo tutti i giorni dalle 9 alle 21 per informazioni e acquisto dei biglietti.
Disponibile anche una App gratuita Estate Romana per Iphone e Android con aggiornamenti in tempo reale, calendario giornaliero, ricerca avanzata, percorsi su mappa per raggiungere le manifestazioni ed indicazione degli eventi vicini al luogo in cui ci si trova.
 
Testo da Ufficio Stampa Zètema – Progetto Cultura

Write A Comment

Pin It