Il signore delle formiche di Gianni Amelio – nei cinema dall’8 settembre 2022

KAVAC FILM e RAI CINEMA
presentano

Il signore delle formiche

un film di
GIANNI AMELIO
una produzione
KAVAC FILM, IBC MOVIE, TENDERSTORIES
con RAI CINEMA
con il sostegno della Regione Emilia‐Romagna

Il signore delle formiche
La locandina del film drammatico Il signore delle formiche di Gianni Amelio

Alla fine degli anni ’60 si celebrò a Roma un processo che fece scalpore.

Il drammaturgo e poeta Aldo Braibanti fu condannato a nove anni di reclusione con l’accusa di plagio, cioè di aver sottomesso alla sua volontà, in senso fisico e psicologico, un suo studente e amico da poco maggiorenne. Il ragazzo, per volere della famiglia, venne rinchiuso in un ospedale psichiatrico e sottoposto a una serie di devastanti elettroshock, perché “guarisse” da quell’influsso “diabolico”.

Alcuni anni dopo, il reato di plagio venne cancellato dal codice penale. Ma in realtà era servito per mettere sotto accusa i “diversi” di ogni genere, i fuorilegge della norma.

Prendendo spunto da fatti realmente accaduti, il film racconta una storia a più voci, dove, accanto all’imputato, prendono corpo i famigliari e gli amici, gli accusatori e i sostenitori, e un’opinione pubblica per lo più distratta o indifferente.

Solo un giornalista s’impegna a ricostruire la verità, affrontando sospetti e censure.

Il signore delle formiche è in concorso alla 79° Mostra del Cinema di Venezia.

regia GIANNI AMELIO
sceneggiatura GIANNI AMELIO, EDOARDO PETTI, FEDERICO FAVA
fotografia LUAN AMELIO UJKAJ
montaggio SIMONA PAGGI
scenografia MARTA MAFFUCCI
costumi VALENTINA MONTICELLI
collaboratore alla regia EDOARDO PETTI
operatore alla macchina EMANUELE CHIARI
trucco ESMÈ SCIARONI
acconciature SAMANTHA MURA
casting BARBARA MELEGA
suono EMANUELE CICCONI
microfonista ANDREA COLAIACOMO
montaggio del suono DOMENICO GRANATA
tecnico del missaggio ALBERTO BERNARDI
direttrice di produzione BARBARA RUSSO
organizzatore generale SONIA CILIA
coprodotto da MORENO ZANI, MALCOM PAGANI
prodotto da SIMONE GATTONI, BEPPE CASCHETTO
una produzione KAVAC FILM, IBC MOVIE, TENDERSTORIES
con RAI CINEMA
distribuzione 01 DISTRIBUTION
distribuzione internazionale THE MATCH FACTORY

nazionalità ITALIANA
durata film 130’
anno di produzione 2022

LUIGI LO CASCIO ALDO
ELIO GERMANO ENNIO
SARA SERRAIOCCO GRAZIELLA
e per la prima volta
LEONARDO MALTESE ETTORE
ANNA CATERINA ANTONACCI MADDALENA
RITA BOSELLO SUSANNA
DAVIDE VECCHI RICCARDO
MARIA CALEFFI CARLA
ROBERTO INFURNA MANRICO
con la partecipazione di
VALERIO BINASCO IL PUBBLICO MINISTERO
ALBERTO CRACCO IL PRESIDENTE DELLA CORTE
LUCA LAZZARESCHI VANNI
ELIA SCHILTON L’AVVOCATO DELLA DIFESA
GIOVANNI VISENTIN IL CAPOREDATTORE
FABIO ZULLI SILVIO
altri interpreti (in ordine di apparizione)
GINA ROVERE ADUA
CRISTINA CASTELLANI LA SUORA
ALESSANDRO BRESSANELLO IL MEDICO
MICHELE e GIUSEPPE ALESSIO I CUGINETTI
ANDREA GAMBETTA LO ZIO
ILARIA GELMI LA ZIA
FRANCESCO BARILLI IL PADRE
GEORGETTE RANUCCI LA SIGNORA DELLA FESTA
SEBASTIAN GIMELLI MOROSINI IL FOTOGRAFO
CIRO CASCINA UN INVITATO
CHIARA VALERIO LA POETESSA
GIUSEPPE AMELIO CAPO DEI MANIFESTANTI
LUCA LO DESTRO ALTRO MANIFESTANTE
GIACOMO TAMBURINI IL POSTINO
NATALIA FLORENSKAJA LA DELEGATA RUSSA
ALESSIO CIONI UN CARABINIERE
SANTINA SCALABRINI UNA DONNA ALLA VEGLIA FUNEBRE
GIULIA SANGIORGI “AIDA”
FRANCESCO DEGLI ESPOSTI “RADAMES”
un ringraziamento a
EMMA BONINO
MATEO ZONI
FERRUCCIO BRAIBANTI
ERMINIO AMELIO

 

GIANNI AMELIO

Nato in Calabria. Dopo aver studiato filosofia, si è trasferito a Roma, dove ha iniziato a lavorare come aiuto regista. Ha esordito nella regia cinematografica nel 1982, dopo una lunga attività televisiva. È vincitore di numerosi premi internazionali, tra i quali tre premi EFA per il miglior film europeo.

Filmografia essenziale

CINEMA

2020 HAMMAMET (Hammamet)

2017 LA TENEREZZA (Tenerezza ‐ Holding Hands)

2014 FELICE CHI È DIVERSO (Happy To Be Different)

2013 L’INTREPIDO (A Lonely Hero)

2011 IL PRIMO UOMO (Le premier homme ‐ The First Man)

2006 LA STELLA CHE NON C’È (The Missing Star)

2004 LE CHIAVI DI CASA (The Keys to the House)

1998 COSÌ RIDEVANO (The Way We Laughed)

1994 LAMERICA (Lamerica)

1992 IL LADRO DI BAMBINI (Stolen Children)

1990 PORTE APERTE (Open Doors)

1988 I RAGAZZI DI VIA PANISPERNA (The Boys on Panisperna Street)

1982 COLPIRE AL CUORE (Blow to the Heart)

TELEVISIONE

2019 PASSATEMPO (Pastime)

2017 CASA D’ALTRI (Someone Else’s Home)

2016 REGISTRO DI CLASSE (School Register)

2000 LA TERRA È FATTA COSÌ (So is Our Earth)

L’ONORE DELLE ARMI (The Honour of the Arms)

1999 POVERI NOI (When we were Poor)

1996 NON È FINITA LA PACE, CIOÈ LA GUERRA (Peace, meaning War, isn’t over)

1983 I VELIERI (The Sailing Ships)

1979 IL PICCOLO ARCHIMEDE (Young Archimedes)

EFFETTI SPECIALI (Special Effects)

1978 LA MORTE AL LAVORO (Death at Work)

1973 LA CITTÀ DEL SOLE (City of the Sun)

1970 LA FINE DEL GIOCO (The End of the Game)

OPERE LETTERARIE

2018 PADRE QUOTIDIANO, romanzo, Mondadori

2016 POLITEAMA, romanzo, Mondadori

L’ORA DI REGIA (con Francesco Munzi), Rubbettino

2010 UN FILM CHE SI CHIAMA DESIDERIO, Einaudi

2007 LO SCHERMO DI CARTA, Il Castoro

2004 IL VIZIO DEL CINEMA, Einaudi

 

Testo, video e foto da 01Distribution.

 

Dove i classici si incontrano. ClassiCult è una Testata Giornalistica registrata presso il Tribunale di Bari numero R.G. 5753/2018 – R.S. 17. Direttore Responsabile Domenico Saracino, Vice Direttrice Alessandra Randazzo

Write A Comment

Pin It