PREMIO DEL PUBBLICO a FRANCE ODEON
PREMIO FOGLIA D’ORO a PHILIPPE LE GUAY
ANNE-DOMINIQUE TOUSSAINT
presenta

UN’OMBRA SULLA VERITÀ

un film di
PHILIPPE LE GUAY

 con
 
FRANÇOIS CLUZET              JÉRÉMIE RÉNIER         BÉRÉNICE BÉJO

Una coproduzione
LES FILMS DES TOURNELLES,  BIG SUR FILMS, FRANCE 2 CINÉMA

In associazione con
LA BANQUE POSTALE IMAGE 14, CINÉMAGE 15, MANON 11

Con il sostegno di
LA SACEM e LE CENTRE NATIONAL DU CINÉMA ET DE L’IMAGE ANIMÉE

Con la partecipazione di
FRANCE TÉLÉVISIONS, CANAL +, CINÉ +

Una distribuzione BiM DISTRIBUZIONE, FRANCE ODEON

François Cluzet, Jérémie Rénier e Bérénice Béjo Un'ombra sulla verità di Philippe Le Guay
François Cluzet, Jérémie Rénier e Bérénice Béjo – foto © di Caroline Bottaro

SINOSSI

A Parigi, Simon ed Hélène decidono di vendere una cantina nello stabile dove abitano.
Un uomo dal passato torbido l’acquista e ci va a vivere senza dire niente a nessuno.
Piano piano la sua presenza sconvolgerà la vita della coppia.
Nelle sale italiane dal 31 agosto 2022.
La locandina del film Un'ombra sulla verità di Philippe Le Guay
La locandina del film Un’ombra sulla verità di Philippe Le Guay

CAST ARTISTICO

Jacques Fonzic François CLUZET

Simon Sandberg Jérémie RENIER

Hélène Sandberg Bérénice BEJO

David Sandberg Jonathan ZACCAÏ

Justine Victoria EBER

Nelly Sandberg Denise CHALEM

Nonno Gérard Patrick DESCAMPS

Luka Steiner Sharif ANDOURA

Avvocato Massard François-Éric GENDRON

Avvocato Vasquez Laetitia EIDO

Avvocato Rivière Martine CHEVALLIER

Signor Leroux Patrick D’ASSUMCAO

Signor Martini Éric GENOVESE della Comédie Française

Bérénice Béjo e Jérémie Rénier – foto © di Caroline Bottaro

CAST TECNICO

Regia Philippe LE GUAY

Produttrice Anne-Dominique TOUSSAINT

Sceneggiatura Philippe LE GUAY, Gilles TAURAND, Marc WEITZMANN

Musiche originali Bruno COULAIS

Direttore della fotografia Guillaume DEFFONTAINES (AFC)

Montatrice Monica COLEMAN

Scenografo Emmanuel DE CHAUVIGNY

Suono/Montaggio suono/Missaggio Laurent POIRIER, Vincent GUILLON, Olivier GOINARD

Costumi Elisabeth TAVERNIER

Direttore di produzione Jean-Jacques ALBERT

Primo aiuto regista Hubert ENGAMMARE

Segretaria di edizione Marie-Florence RONCAYOLO (LSA)

Casting Constance DEMONTOY (ARDA)

Location Manager Didier CARREL

Post-produzione Cédric ETTOUATI

Una coproduzione LES FILMS DES TOURNELLES, BIG SUR FILMS, FRANCE 2 CINÉMA

In associazione con LA BANQUE POSTALE IMAGE 14, CINÉMAGE 15, MANON 11

Con il sostegno di LA SACEM, LE CENTRE NATIONAL DU CINÉMA ET DE L’IMAGE ANIMÉE

Con la partecipazione di FRANCE TÉLÉVISIONS, CANAL +, CINÉ +

Distribuzione italiana BIM DISTRIBUZIONE

Vendite internazionali PLAYTIME

Jérémie Rénier – foto © di Caroline Bottaro

———————————————————————————————————————————————————-

BIOGRAFIA DI PHILIPPE LE GUAY

All’inizio c’è la passione adolescenziale per il cinema, i commenti sui film redatti nei quaderni blu a spirale. C’è il circolo del cinema della pensione Saint-Martin, dove scopre Hitchcock, Buñuel e Fellini.

Nel 1980, le cose iniziano a concretizzarsi: Philippe Le Guay viene ammesso all’IDHEC. Il caso fa sì che nel concorso di ammissione si ritrovi insieme ad Arnaud Desplechin, Pascale Ferran, Eric Rochant, Pierre Trividic e Radu Mihalenu. Parallelamente, Philippe Le Guay è redattore della rivista Cinématographe dove conosce i futuri sceneggiatori Jacques Fieschi e Jérôme Tonnerre, come pure il produttore Philippe Carcassonne.

La filmografia di Philippe Le Guay si colloca sotto il segno dell’eclettismo. Un film in costume (LES DEUX FRAGONARD, 1989), una commedia sentimentale (L’ANNÉE JULIETTE, 1995), un film noir che contrappone due operai in una fabbrica di vetro (TROIS HUIT, 2001).

IL COSTO DELLA VITA è una commedia corale che esplora il comportamento che abbiamo con il denaro e riunisce Fabrice Luchini, Vincent Lindon e Claude Rich (2003).

Poi una fiaba sulla felicità vissuta come una farsa interpretata da Benoît Poelvoorde (DU JOUR AU LENDEMAIN, 2006).

Philippe Le Guay conosce un grande successo popolare con LE DONNE DEL 6° PIANO, commedia sulle donne di servizio spagnole a Parigi negli anni ’60 (2011).

Ritrova Fabrice Luchini due anni più tardi con MOLIÈRE IN BICICLETTA, variazione contemporanea de “Il misantropo”. Nel film recitano anche Lambert Wilson e Maya Sansa.

Nel 2015, FLORIDA è una commedia agrodolce su un padre che perde la memoria (Jean Rochefort) davanti a sua figlia (Sandrine Kiberlain).

Nel 2018, NORMANDIE NUE mette in scena un villaggio normanno che viene invitato a mettersi a nudo per un fotografo concettuale americano… (con François Cluzet, Gregory Gadebois, Toby Jones).

Con UN’OMBRA SULLA VERITÀ, Philippe Le Guay torna a un tema aspro e contemporaneo, che si mette sulla scia di TROIS HUIT. Il film è interpretato da François Cluzet, Jérémie Renier e Bérénice Béjo.

Philippe Le Guay ha inoltre realizzato due film per la televisione, RHÉSUS ROMÉO nel 1993 e V COMME VIAN, biografia del celebre autore di “La schiuma dei giorni” (2010).

ombra sulla verità
François Cluzet e Jérémie Rénier – foto © di Caroline Bottaro

FILMOGRAFIA

SCENEGGIATURA E REGIA

2021 – UN’OMBRA SULLA VERITÀ

2018 – NORMANDIE NUE

2015 – FLORIDA

2013 – MOLIÈRE IN BICICLETTA

2011 – LE DONNE DEL 6° PIANO

2006 – DU JOUR AU LENDEMAIN

2003 – IL COSTO DELLA VITA

2001 – TROIS HUIT

1995 – L’ANNÉE JULIETTE

1989 – LES DEUX FRAGONARD

SCENEGGIATURA

In preparazione – MIRROR MAN, Terry Jones

2015 – BELLES FAMILLES, Jean-Paul Rappeneau

2011 – MY LITTLE PRINCESS, Eva Ionesco

1997 – TOUT CE QUI BRILLE, Lou Jeunet

1997 – POST COÏTUM ANIMAL TRISTE, Brigitte Roüan

1991 – MÉMOIRE TRAQUÉE, Patrick Dewolf

1990 – UN WEEK-END SUR DEUX, Nicole Garcia in collaborazione con J. Fieschi e N. Garcia

1989 – OUTREMER, Brigitte Roüan co-scritto con Brigitte Roüan e Cédric Kahn

TELEVISIONE

2010 – V COMME VIAN. Con Laurent Lucas, Julie Gayet – France 2

1995 – RHÉSUS ROMÉO. Con Anthony Delon, Karin Viard – Arte C+ TF

1986 – LES AMOUREUX DU CINÉMA – France 3

ombra sulla verità François Cluzet e Bérénice Béjo Un'ombra sulla verità
François Cluzet e Bérénice Béjo – foto © di Caroline Bottaro

Testo, video e foto BiM Distribuzione

Dove i classici si incontrano. ClassiCult è una Testata Giornalistica registrata presso il Tribunale di Bari numero R.G. 5753/2018 – R.S. 17. Direttore Responsabile Domenico Saracino, Vice Direttrice Alessandra Randazzo

Write A Comment

Pin It