17 Settembre 2015
800px-Bradshaw_rock_paintings
Le storie degli aborigeni australiani ci raccontano di un periodo durante il quale la costa fu sommersa. Le storie provengono da 21 località, ed è plausibile che si riferiscano agli eventi di 7000 anni fa, fornendo prova empirica all’innalzamento delle acque in epoca post-glaciale.
Le storie ci parlano di come questi cambiamenti modificarono pure la vita delle persone, le loro abitudini, il panorame, l’ecosistema, le società. Le implicazioni riguardano pure la longevità e la possibilità di simili tradizioni di grande antichità presso altre culture.

Lo studio “Aboriginal Memories of Inundation of the Australian Coast Dating from More than 7000 Years Ago”, di Patrick D. Nunn e Nicholas J. Reid è stato pubblicato su Australian Geographer
Link: Australian Geographer; Science Daily via Alphagalileo via Taylor & Francis; The Conversation
Pitture su roccia di Gwion Gwion, foto di TimJN1Bradshaw Art, da WikipediaCC BY-SA 2.0, caricata da HappyWaldo.

Write A Comment

Pin It