4 Luglio 2015
Ritrovato a Castro, nel Salento, il busto di una statua del terzo o quarto secolo a. C. Su di esso, pigmento rosso: ritrovati in seguito un braccio e una falange del dito di una mano. Ci si interroga sul fatto che si tratti di Artemide o Minerva: in questo secondo caso si è immediatamente ricordato l’approdo di Enea in Italia, avvenuto nell’Eneide di Virgilio presso una rocca con tempio di Minerva.
Link: Corriere del Mezzogiorno; Repubblica Bari

1 Comment

  1. nicola abbondanza Reply

    un professore che partecipa ai riaperti scavi, intervistato al tg 2 , ha citato vari autori antichi che parlano di una Atena o Minerva del promontorio riferendola a questa scoperta

Write A Comment

Pin It