26 Novembre 2015
1448562208448_2
Frammenti affrescati di una tomba sannitico-campana del quarto-terzo secolo a. C., provenienti da Paestum (e da qui illecitamente sottratti), sono stati recentemente recuperati dal Comando Carabinieri Tutela Patrimonio Culturale. Gli affreschi ritraggono un giovane eroe con scudo circolare e giavellotti, con un mulo con carico, e con un cane.
1448562224966_3
Purtroppo della tomba non è nota l’ubicazione, né il corredo funerario, il che può farci intendere quanto gli scavi clandestini siano sempre un gravissimo danno per la conoscenza.
Gli affreschi saranno visibili nell’ambito della Mostra “L’Arma Custode della Memoria”.
Link: ANSA; ANSAmed; TGcom 1, 2; Repubblica; Il Messaggero; Blitz Quotidiano; The History Blog.
Immagine dal MiBACT.