“Sulle tracce del patrimonio. Le ragioni dell’Archeologia”, prodotto da Rai Cultura e per la regia di Eugenio Farioli Vecchioli, aprirà le proiezioni di giovedì 14 ottobre alle ore 17:30, alla “Rassegna del Documentario e della Comunicazione Archeologica di Licodia Eubea”, per la sezione Cinema e Archeologia.

Sulle tracce del patrimonio Le ragioni Archeologia

Sulle tracce del patrimonio. Le ragioni dell’Archeologia

Nazione: Italia

Regia: Eugenio Farioli Vecchioli

Durata: 59’

Anno: 2021

Produzione: Rai Cultura

Sinossi:

Archeologia, industria, agricoltura, lottizzazione edilizia. A partire dagli anni ‘60 le ragioni dell’archeologia si sono spesso scontrate con quelle dello sviluppo industriale, agricolo e urbanistico. Chi le ha difese? E con quali risultati? Testimonianze e filmati di repertorio fanno rivivere le storie esemplari dei conflitti, delle scoperte, della salvaguardia del nostro patrimonio archeologico, con alcuni dei protagonisti più illustri come Dinu Adamesteanu, Mario Napoli, e Mario Torelli.

Sulle tracce del patrimonio Le ragioni Archeologia

Informazioni regista:

Autore e regista della RAI. Dal 2010 la sua attività si è concentrata sulla produzione di documentari dedicati al patrimonio archeologico e storico-artistico, vincendo anche numerosi premi. Attualmente, è il responsabile editoriale dei programmi di Rai Cultura dedicati al patrimonio culturale, fra i quali la serie di documentari “Italia viaggio nella bellezza”.

Informazioni casa di produzione:

https://www.raicultura.it/

Scheda a cura di: Fabio Fancello