La Roma dei Re. Il racconto dell’Archeologia

Fino al 5 maggio 2019, ai Musei Capitolini, La Roma dei Re. Il racconto dell’Archeologia, una nuova importante mostra ad ingresso gratuito per i possessori della MIC, la nuova card che può essere acquistata da chi risiede o studia nella Capitale a soli 5 euro consentendo l’ingresso illimitato per 12 mesi nei Musei Civici.

Per info www.museiincomuneroma.it

Necropoli dell’Esquilino, tomba 128, askos ad anello, impasto bruno, 630/620 – 580 a.C. (fase laziale IVB)

Gli inizi di Roma sono spesso confinati, nella comune immaginazione, ai miti della fondazione tramandatici dagli storici antichi: dalla Lupa che allatta i Gemelli presso la palude ai piedi del Palatino alla disputa fratricida tra Romolo e Remo. Un immaginario rafforzato dalla circostanza che l’immagine di Roma maggiormente proposta nei secoli è legata ai simboli e agli edifici del suo passato imperiale, e, d’altra parte, dalla difficoltà nel rintracciare opere immediatamente riconducibili alle fasi precedenti della vita della città, a partire dall’età repubblicana e andando ancora più indietro nel tempo.

La mostra La Roma dei Re. Il racconto dell’Archeologia è la prima di una serie di esposizioni temporanee che permetterà ai visitatori di recuperare, attraverso le stratificazioni archeologiche, i valori fondativi della città di Roma che, nonostante il passare dei millenni, incidono ancora nella vita degli odierni cittadini: lo sviluppo della società, la gestione del territorio e l’interazione con le altre comunità.

AC 12079b. Necropoli dell’Esquilino, Gruppo 125, Kotyle protocorinzia con decorazione a rosette a punti e scacchiera, 680-650 a.C. (Protocorinzio Medio)

Ospitata nelle sale espositive di Palazzo Caffarelli e nell’Area del Tempio di Giove dei Musei Capitolini dal 27 luglio 2018 al 5 maggio 2019, l’esposizione è promossa da Roma Capitale, Assessorato alla Crescita Culturale - Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali, curata da Isabella Damiani e Claudio Parisi Presicce, e organizzata da
Zètema Progetto Cultura.

Prendendo il via dall’attenta lettura dei dati archeologici, La Roma dei Re. Il racconto dell’Archeologia accende i riflettori sulla fase più antica della storia di Roma, illustrandone gli aspetti salienti e ricostruendo costumi, ideologie, capacità tecniche, contatti con ambiti culturali diversi, trasformazioni sociali e culturali delle comunità che
vivevano quando Roma, secondo le fonti storiche, era governata da re.

Grazie a lunghe attività di ricomposizione e di restauro a cura della Sovrintendenza Capitolina, con la collaborazione del Parco Archeologico del Colosseo che ha messo a disposizione i risultati delle più recenti ricerche nell’area nord-est del Palatino e sulla Velia, sarà possibile mostrare per la prima volta al pubblico dati e reperti mai esposti prima.
La mostra è realizzata con il sostegno di Sapienza Università di Roma (per i materiali degli scavi del Palatino e della Velia) e dell’Università della Calabria e University of Michigan (per i nuovi materiali di Sant’Omobono).

AC 12283a. Necropoli dell’Esquilino,Tomba 85, Fibula di bronzo con arco decorato con 3 uccellini, 800-730 a.C. (fase laziale III)

Si avvale inoltre, sempre in collaborazione con il Mibac, di preziosi prestiti da parte del Museo Nazionale Romano e del Museo delle Civiltà, e da parte della Soprintendenza per l’Area Metropolitana di Napoli. Il percorso espositivo - che inizia a partire dal limite cronologico più recente, il VI secolo a.C., e arriva fino al X secolo a.C. - si snoda in diverse sezioni: Santuari e palazzi nella Roma regia, con reperti provenienti dall’area sacra di Sant’Omobono nel Foro Boario presso l’antico approdo sul Tevere; I riti sepolcrali a Roma tra il 1000 e il 500 a.C., con corredi tombali dalle aree successivamente occupate dai Fori di Cesare e di Augusto e dal Foro romano; L’abitato più antico: la prima Roma, con il plastico di Roma arcaica per un viaggio a ritroso nel tempo dalla Roma di oggi a quella delle origini; Scambi e commerci tra Età del Bronzo ed Età Orientalizzante, con testimonianze provenienti in massima parte dalla necropoli dell’Esquilino, uno dei complessi più importanti della Roma arcaica; e le sezioni Indicatori di ruolo femminile e maschile, Oggetti di lusso e di prestigio, e Corredi funerari “confusi”, che contengono reperti e oggetti provenienti anch’essi per lo più dalla necropoli dell’Esquilino a testimonianza di quella che poteva essere la ricchezza originaria della necropoli.


Prima Giornata Nazionale dei Piccoli Musei a Roma

Otto “Piccoli” Musei del Sistema dei Musei Civici di Roma

aderiscono alla

Prima Giornata Nazionale dei Piccoli Musei

 Domenica 18 giugno 2017

 Laboratori, attività didattiche, visite guidate disponibili fino ad esaurimento dei posti durante tutta la giornata.

Ogni attività è gratuita


Fare conoscere la vera importanza dei piccoli musei, il loro ruolo e la loro specificità: questo l’obiettivo centrale della Prima Giornata Nazionale dei Piccoli Musei in programma domenica 18 giugno 2017, con un fitto programma di attività ad ingresso gratuito fino ad esaurimento dei posti disponibili.
Leggere di più


Roma: Capodanno nei Musei

Capodanno nei Musei

Domenica 1 gennaio i Musei civici

saranno eccezionalmente aperti con ingresso gratuito

per i residenti a Roma e nella città metropolitana

 Sarà un Capodanno all’insegna dell’arte con i Musei in Comune di Roma. Grazie all’iniziativa promossa dall’Assessorato alla Crescita culturale – Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali di Roma, con i servizi museali di Zètema Progetto Cultura, i musei comunali saranno aperti dalle 15 alle 19 - l’area archeologica di Circo Massimo aperta dalle 10 alle 16 - e, come ogni prima domenica del mese, saranno ad ingresso gratuito per i residenti a Roma e nella città metropolitana.

Non rientrano nella gratuità le mostre Picasso Images all’Ara Pacis e Artemisia Gentileschi e il suo tempo al Museo di Roma per le quali è previsto il pagamento della tariffa ridotta.

Faranno eccezione: Villa di Massenzio, il Museo di Casal dè Pazzi e il Planetario gonfiabile che, invece, resteranno chiusi.

Leggere di più


21 Aprile. Natale di Roma. Gratis Musei in Comune e Viaggio nei Fori

21 APRILE. NATALE DI ROMA

 Ingresso gratuito ai Musei in Comune di Roma Capitale

Aperti secondo l'orario ordinario e con la possibilità di  visitare gratuitamente le collezioni museali e le mostre in programma

image002 (4)
inoltre
 

anteprima ad ingresso gratuito fino ad esaurimento posti

“VIAGGI NELL’ANTICA ROMA”

2 storie e 2 percorsi

“Foro di Augusto” e  “Foro di Cesare”

a cura  di Piero Angela e Paco Lanciano

Leggere di più


Prorogata mostra SerpentiForm, aggiornamento mostre ed eventi Musei in Comune Roma

SerpentiForm

ARTE, GIOIELLERIA, DESIGN

Museo di Roma-Palazzo Braschi

PROROGATA FINO ALL’8 MAGGIO

 image001 (28)

A seguito del grande apprezzamento ricevuto, si prolunga di oltre venti giorni rispetto alla data precedentemente fissata (10 aprile) la mostra ideata da Bulgari  sulle molteplici forme creative che il serpente ha assunto nel mondo dell’arte, della gioielleria e del design
Leggere di più


Roma: a Pasqua, sorprese nei Musei Civici

DAL 24 AL 28 MARZO 2016

SORPRESE A PASQUA NEI MUSEI CIVICI

CON APERTURE STRAORDINARIE, ARTE, MUSICA, EVENTI, E ATTIVITÀ DIDATTICHE

 Musei in Comune Roma
Dal 24 al 28 marzo 2016 i Musei Civici saranno animati da aperture straordinarie e da una serie di coinvolgenti iniziative, tra musica, arte, eventi, attività didattiche, promosse da Roma Capitale - Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali, su forte impulso del Commissario Straordinario di Roma Capitale, Francesco Paolo Tronca, con l’organizzazione di Zètema Progetto Cultura, e con la collaborazione della Casa del Jazz, del Conservatorio di Santa Cecilia, dell’Azienda Romana Mercati - Camera di Commercio di Roma, dell'Ambasciata Argentina, dell'Ambasciata d'Israele, dell'Ambasciata del Brasile, dell'Ambasciata Spagnola in Italia.
Cinque giorni in cui il pubblico potrà vivere pienamente i Musei Civici di Roma Capitale, eccezionalmente aperti anche in orario serale, in occasione di alcuni eventi, alla scoperta del patrimonio artistico e dei tanti concerti ed iniziative in programma per le festività pasquali.
Leggere di più


I Luoghi della Scienza: 8 incontri per scoprire e approfondire la Roma Scientifica

nell’ambito del programma della Sovrintendenza Capitolina

Educare alle mostre educare alla città

EDUCARE ALLA CITTÀ

I LUOGHI DELLA SCIENZA

8 incontri per scoprire e approfondire la Roma Scientifica meno nota

Novembre 2015 - Maggio 2016

Biblioteca di Storia Moderna e Contemporanea

Archivio Storico Capitolino

Museo Civico di Zoologia

800px-ASC_-_sala_lettura_O3250011

Non solo città burocratica e amministrativa, sede della Chiesa cattolica e depositaria di un immenso passato umanistico.

C’è una Roma scientifica straordinaria, che solo chi conosce può vedere, non essendo immediatamente visibile - la scienza risulta infatti un aspetto del tutto estraneo alle immagini e alle autorappresentazioni di Roma moderna e poco ricorrente nel repertorio ideologico e simbolico messo in campo dai governi e dalle amministrazioni comunali per modellare il futuro, ma anche il passato della città.

Leggere di più


Mostre in corso e in programma MuseiinComune Roma

Mostre in corso e in programma MuseiinComune Roma:

MOSTRE IN CHIUSURA

in questo fine settimana (8 novembre) e nel prossimo (15 novembre)

Leggere di più


Ricordi Vintage e in Digitale dei Musei di Roma

RICORDI VINTAGE E IN DIGITALE
Vietato dimenticare i Musei in Comune. I ricordi della propria visita viaggiano online e offline grazie alla nuova campagna social “I like Mic”  e alle “vecchie” cartoline da affrancare e spedire direttamente in biglietteria
#MiCRoma
capolavori - Musei Capitolini (10)
Conservare i ricordi della propria visita culturale in formato digitale e vintage è possibile grazie a due iniziative lanciate dai Musei in Comune, sistema  promosso dall’Assessorato alla Cultura e allo Sport di Roma – Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali con i servizi museali di Zètema Progetto Cultura.
Leggere di più


Mostre e iniziative in corso e in programma MuseiinComune di Roma

24 Luglio 2015

Mostre e iniziative in corso e in programma MuseiinComune di Roma

Leggere di più