“Anni Vinti. Il Biennio Rosso degli Iblei”, prodotto e diretto da Andrea Giannone, verrà proiettato domenica 17 ottobre delle ore 19:00, nell’ambito della Finestra sul Documentario Siciliano alla “Rassegna del Documentario e della Comunicazione Archeologica di Licodia Eubea”.

 

Anni Vinti. Il Biennio Rosso degli Iblei

Nazione: Italia

Regia: Andrea Giannone

Durata: 60’

Anno: 2020

Produzione: Andrea Giannone

Sinossi:

Tra il 1920 e il 1922 furono uccisi 21 operai nella Sicilia orientale. Qui i protagonisti del Biennio Rosso furono i braccianti poverissimi e analfabeti organizzati dal Partito Socialista in sindacati e cooperative, che la violenza fascista presto spazzò via. Lo sguardo degli ultimi, in questa epopea quasi dimenticata, illumina più di una pagina della storia d’Italia.

Anni Vinti Il Biennio Rosso degli Iblei

Informazioni regista:

Classe 1982, dal 2008 al 2013 ha curato la comunicazione dell’Università LUISS Guido Carli a Roma. Dal 2012 ha realizzato diversi documentari sull’arte contemporanea prodotti da Sky Babel e diversi speciali sulla Biennale di Arte e di Architettura di Venezia e sulla Biennale di Shanghai. Collabora con SKY Classica HD nella produzione di format e documentari. Negli ultimi anni ha lavorato con Alessandra Galletta, ricoprendo diversi ruoli, dalla regia, al montaggio, in produzioni e documentari in onda su Rai 5 e Rai Storia, lavori spesso premiati a livello internazionale.

Per la Curbside View Productions, nel 2019 ha curato le riprese e il montaggio del documentario antropologico Lifting the Green Screen, di Claudia Giannetto.

Trailer: https://www.youtube.com/watch?v=s37J0mG_BHE

Scheda a cura di: Fabio Fancello