India: reperti da un possibile monastero buddista a Vommili

20 Dicembre 2015
800px-India_Seemandhra_locator_map.svg
Reperti che testimonierebbero la presenza di un monastero buddista si sono ritrovati presso il villaggio di Vommili, nello stato indiano dell'Andhra Pradesh. Si tratta di frammenti ceramici risalenti al periodo compreso tra il terzo secolo a. C. e l'ottavo d. C. e un idolo di Heruka.
Link: The Hindu
Lo stato di Andhra Pradesh, da WikipediaCC BY-SA 3.0 PlaneMad/Wikimedia, caricata da RaviC (This Image was created by User:PlaneMad. Updated by RaviCOwn work International Borders: University of Texas map libraryIndia Political map 2001 Disputed Borders: University of Texas map libraryChina-India BordersEastern Sector 1988 & Western Sector 1988Kashmir Region 2004Kashmir Maps. State and District boundaries: Census of India2001 Census State MapsSurvey of India Maps. Other sources: US Army Map Service, Survey of India Map Explorer, Columbia University ).
 


Restaurato il Monastero buddista di Tarna

11 Novembre 2015
800px-Qinghai_in_China_(+all_claims_hatched).svg
Completati i restauri nel monastero buddista di Tarna, situato nella Contea di Nangchen della Prefettura Tibetana Autonoma di Yushu, nella Provincia cinese di Qinghai. Era stato danneggiato dal terremoto del 2010.
Link: Xinhua
La provincia di Qinghai, da WikipediaCC BY-SA 3.0, caricata da e di TUBS (TUBS Own work This vector graphics image was created with Adobe Illustrator. This file was uploaded with Commonist. This vector image includes elements that have been taken or adapted from this:  China edcp location map.svg (by Uwe Dedering)).


Cina: completati i restauri alle Grotte di Yungang

29 Ottobre 2015
800px-Yungang11_2010
Completati i restauri alle Grotte di Yungang, nella regione cinese di Shanxi. A minacciare queste opere di 1500 anni fa è l'esposizione agli agenti atmosferici. Particolarmente critica la situazione nelle Grotte Wuhua, le cinque grotte meravigliose, dai colorati affreschi.
Le Grotte di Yungang rientrano nella Lista dei Siti Patrimonio dell'Umanità dell'UNESCO.
Link: Xinhua, Archaeology News Network; UNESCO.
Le Grotte di Yungang nel 2010, da Wikipedia, CC BY-SA 4.0, caricata da e di Sfu (Marcin Białek).
 


Corea: statua in bronzo dorata di Buddha del nono secolo

15 Ottobre 2015
History_of_Korea-Inter-country_Age-830_CE
Una statua del Buddha del nono secolo (dal periodo dell'Unificazione di Silla) è stata dissotterrata nella parte nord orientale della Corea.
L'opera, alta poco più di 50 cm, è in bronzo e dorata ed è stata ritrovata presso un tempio dal quale sono emersi manufatti e una pagoda in pietra.
Link: AzibazaThe Korea Herald
Balhae e Silla nell'830 d. C., da WikipediaCC BY-SA 3.0, caricata da e di KJS615
 


Cina: un giardino buddista da Chengdu

13 Luglio 2015
800px-Sichuan_in_China_(+all_claims_hatched).svg
Un giardino risalente a 1200 anni fa, e cioè ai tempi della Dinastia Tang (618–690 e 705–907 d. C.), è stato scoperto nel centro di Chengdu, nella provincia cinese di Sichuan. Gli studiosi ritengono che il giardino possa essere stato adiacente a un tempio buddista: dal sito sono state ritrovati frammenti di ceramiche e statue.
Link: China DailyArchaeology News Network via Xinhua
La provincia cinese di Sichuan, da WikipediaCC BY-SA 3.0, caricata da TUBS (TUBS Own work This vector graphics image was created with Adobe Illustrator. This file was uploaded with Commonist. This vector image includes elements that have been taken or adapted from this:  China edcp location map.svg (by Uwe Dedering).)
 


Impronte di Buddha a Chhattisgarh

27 Maggio - 3 Giugno 2015
India_Chhattisgarh_locator_map.svg
"Impronte" di Buddha, utilizzate a fini devozionali, sono state scoperte nel villaggio di Damroo, collocato nel distretto di Baloda Bazaar-Bhatapara, nello Stato indiano di Chhattisgarh.
Nel villaggio vi è anche il sito del forte locale (costruito dal fango) e molte testimonianze starebbero emergendo dagli scavi nell'area. Le impronte sarebbero prodotte da uno o due piedi di Buddha, e sono considerate un simbolo e sacre per il Buddismo Hīnayāna. Dalla scoperta si desumerebbe perciò l'importanza del sito per quei Buddisti, tra il primo e il quinto secolo d. C.
Link: The Times of India; Archaeology News Network
Lo stato indiano di Chhattisgarh, da WikipediaCC BY-SA 3.0 PlaneMad/Wikimedia, caricata da e di Planemad.