"Ritagli di donne", installazione di Benedetta Montini alla Galleria d’Arte Moderna di Roma

in occasione della Giornata Internazionale contro la violenza sulle donne

un’iniziativa sostenuta da Secondo Cuore Onlus

Ritagli di donne

Installazione di Benedetta Montini

 

Galleria d’Arte ModernaVia Francesco Crispi 24

24 e 25 novembre 2018

Inaugurazione: 23 novembre 2018 ore 18.30

In occasione della Giornata internazionale contro ogni forma di violenza sulla donna, l’installazione “Ritagli di donne” dell’artista Benedetta Montini rappresenta un interessante momento di riflessione e conoscenza delle tematiche femminili artistiche e contemporanee, già avviate all’interno degli stessi spazi della Galleria d’Arte Moderna.

L’esposizione, promossa da Roma Capitale, Assessorato alla Crescita culturale - Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali,inaugura il 23 novembre 2018, sostenuta da Secondo Cuore Onlus con la consulenza artistica di Studio Arte 15 e servizi museali di Zètema progetto Cultura.

Il lavoro di Benedetta Montini, artista marchigiana ma da anni residente a Roma, si è sempre distinto per la capacità di proporre opere “empatiche” sia attraverso gli scatti fotografici con i quali immortala le proprie performances sia con collage su carta.Definita dalla critica “un’artista photo performer”, le sue opere sono il prodotto di un personale assemblaggio con il quale intende elevare il concetto di fascino femminile. Le sue donne sono bellezze lontane nel tempo, richiamate alla memoria attraverso i collage per un frammentario omaggio alla donna, alle donne di sempre e di mai.

Come afferma l’artista, è stato il suo interesse per le donne che vogliono cambiare la realtà e lasciare una traccia nel tempo in cui vivono, che le ha reso naturale incontrarsi con gli obiettivi di Secondo Cuore Onlus, la cui missione l’ha emozionata tanto da ispirarle la produzione dei collage con ritagli di donne presi da vecchie fotografie. È nata così una felice sintonia con il “modus operandi” del Prof. Giulio Basoccu, Presidente di Secondo Cuore Onlus, da cui è iniziata questa splendida avventura.

Ed è proprio il Prof. Basoccu a ribadire che nell’arte di Benedetta Montini ha trovato subito una forza prorompente, quella che serve alle donne a risalire, a rinascere, dopo aver subito una forma di violenza sia fisica che  psicologica.

 Secondo Cuore è la Onlus che aiuta le donne offrendo un sostegno dal punto di vista chirurgico, psicologico e legale: le donne che portano sulla loro pelle segni causati da una violenza, da un incidente domestico o stradale, donne che sono nate con una malformazione, donne che presentano un importante inestetismo estetico che non permette loro di vivere una vita normale. Infatti, Secondo Cuore aiuta le donne che vogliono tornare a vivere, a rialzarsi e sostiene l’arte di donne che parlano di donne.Secondo Cuore vuole essere anche una casa aperta a tutti, anche ad altre associazioni che si occupano della tutela delle donne affinché si lavori insieme per regalare loro un nuovo sorriso e quindi una nuova vita a chi è in difficoltà. La Onlus ha molti obiettivi tra i quali quello di promuovere attività di studio e di ricerca scientifica nel campo del disagio psicologico dell'età evolutiva e degli adulti, connesse ai disagi estetici femminili.

In linea con il nobile impegno profuso dalla Onlus, la partecipazione di Coquis – Ateneo della Cucina italiana supporterà questa iniziativa concependo un Welcome Drink “tematico”, insieme ai suoi studenti.

 

Per i possessori della nuova MIC Card – che al costo di soli 5 euro consente a residenti e studenti l’ingresso illimitato per 12 mesi nei Musei Civici – l’ingresso all’installazione è gratuito.

La Galleria d’arte moderna di Roma Capitale in via Crispi. Foto di SailkoCC BY 3.0.


Roma: incontro "Arte Moda Cinema attraverso l'Archivio della Fondazione Micol Fontana"

"Incontri in mostra" alla Galleria d'Arte Moderna - Roma, 6 novembre ore 17.00

Martedì 6 novembre 2018 ore 17.00-18.00

Galleria d’Arte Moderna di Roma - Via Francesco Crispi, 24

Arte Moda Cinema attraverso l'Archivio della Fondazione Micol Fontana

A cura della Fondazione Micol Fontana. Introducono Arianna Angelelli (Sovrintendenza) e Daniela Vasta (Sovrintendenza)

L'incontro sarà preceduto alle 16.00 da una visita guidata alla mostra Roma città moderna. Da Nathan al Sessantotto
Presentate oltre 180 opere, tra dipinti, sculture, grafica e fotografia, di cui alcune mai esposte prima e/o non esposte da lungo tempo, provenienti dalle collezioni d’arte contemporanea capitoline, in una rilettura ideale della cultura artistica di Roma

 

Info:

Galleria d’Arte Moderna di Roma

Via Francesco Crispi, 24

Visita gratuita e incontro gratuiti con ingresso a pagamento del biglietto d’entrata alla mostra

Gratis con la MIC card

060608 (tutti i giorni ore 9:00 - 19:00)

www.museiincomune.itwww.galleriaartemodernaroma.it

Testo e immagine da Ufficio Stampa Zètema - Progetto Cultura


Incontro "Tra arte e scrittura. La Roma di Palma Bucarelli e Alberto Moravia"

INCONTRI IN MOSTRA

in occasione della mostra in corso Roma città moderna. Da Nathan al Sessantotto per ricostruire, attraverso le arti e la cultura del periodo, un’immagine a tutto tondo della città di Roma, da sempre polo d’attrazione di culture e linguaggi diversi.

Gli appuntamenti prevedono la visita guidata alla mostra alle 16.00

 

 

mercoledì 24 ottobre 2018

Galleria d’Arte Moderna di Roma (via Francesco Crispi, 24)

ore 17.00 Sala espositiva piano I

 

Tra arte e scrittura. La Roma di Palma Bucarelli e Alberto Moravia

A cura di Sandra Petrignani (scrittrice e giornalista) e Alessandra Grandelis (Università di Padova).

 

 

INFO

Galleria d’Arte Moderna di Roma

Via Francesco Crispi, 24

visite guidate e incontri gratuite con ingresso a pagamento del biglietto d’entrata alla mostra

Gratis con la MIC

060608 (tutti i giorni ore 9:00 - 19:00)

www.museiincomune.itwww.galleriaartemodernaroma.it

 

Testo e immagine da Ufficio Stampa Zètema - Progetto Cultura


Milano: prorogata fino al 28 febbraio mostra “Adolfo Wildt (1868-1931). L’ultimo simbolista”

Mostre

Prorogata fino al 28 febbraio la mostra “Adolfo Wildt (1868-1931). L’ultimo simbolista” alla GAM

A Palazzo Morando ultimi giorni per la mostra “Milano, città d’acqua”

Wildt_11.jpg

Milano, 11 febbraio 2016 – È stata prorogata fino al 28 febbraio, in seguito al grande successo di pubblico e di critica, la mostra in corso alla GAM “Adolfo Wildt (1868-1931). L’ultimo simbolista”. Due settimane in più per offrire l’occasione al pubblico di visitare il prezioso percorso di oltre 55 opere dell’artista milanese, tra i protagonisti della scultura italiana del Novecento, provenienti dai più importanti musei italiani e internazionali.

Wildt_8.jpg

Leggere di più


"Affinità Elettive - da de Chirico a Burri" alla Galleria d'Arte Moderna a Roma

AFFINITÀ ELETTIVE

da de Chirico a Burri

Opere della Galleria d’Arte Moderna e della Fondazione Magnani Rocca

Roma Galleria d’Arte Moderna

Via Francesco Crispi

17 dicembre 2015 – 13 marzo 2016

image002 (10)

La mostra nasce dalla volontà di accostare, sulla base di pure consonanze e suggestioni formali, di temi ed ambiti figurativi, alcuni capolavori della collezione parmense della Fondazione Magnani Rocca a quelli della collezione capitolina della Galleria d’Arte Moderna.

L’identità degli autori nonché il periodo – dagli anni Venti agli anni Sessanta – su cui si focalizza la mostra Affinità elettive hanno offerto notevole spunto per nuovi dialoghi tra artisti del Novecento presenti nelle due raccolte consentendo un approfondimento diverso, stimolante, sul panorama culturale che dalla prima metà del Novecento arriva fino alle ricerche informali di Alberto Burri.

Leggere di più


Milano: strage di via Palestro. Lunedì 27 apertura straordinaria del Pac

XXII anniversario

Strage di via Palestro. Lunedì 27 apertura straordinaria del Pac

La mostra allestita all’interno del Padiglione ‘Jing Shen – L’atto della pittura nella Cina contemporanea’ sarà aperta dalle ore 9.30 alle ore 24.00 e sarà possibile visitarla con un biglietto ridotto a 4 € per tutti

content (18)

Milano, 24 luglio 2015 – Lunedì 27 luglio, alle ore 10, in via Palestro 16, si terrà la cerimonia commemorativa per il XXII anniversario della Strage di via Palestro. Quella notte un’autobomba esplose davanti alla Galleria d’Arte Moderna e il Padiglione di Arte Contemporanea causando la morte di 5 persone:  i Vigili del Fuoco Carlo La Catena, Sergio Pasotto e Stefano Piperno, il Vigile urbano Alessandro Ferrari e il venditore ambulante, Driss Moussafir.

Leggere di più


Milano: alla Gam “Don’t shoot the painter”, 100 dipinti dalla Ubs art collection

ExpoinCittà

Alla Gam “Don’t shoot the painter”, 100 dipinti dalla Ubs art collection

Da mercoledì 17 giugno in mostra, visibili per la prima volta al pubblico italiano, oltre 100 tra le maggiori opere della UBS Art Collection dagli anni ‘60 ad oggi di 91 artisti internazionali

foto_1.jpg

Milano, 15 giugno 2015 – E’ un omaggio alla pittura e al suo ruolo cardine nell’arte, quello che dal 17 giugno al 4 ottobre 2015 trasformerà le sale della Galleria d’Arte Moderna di Milano in un’inedita e spettacolare Wunderkammer contemporanea con la grande mostra “Don’t Shoot the Painter. Dipinti dalla UBS Art Collection”, a cura di Francesco Bonami. L’esposizione è stata realizzata nell’ambito della partnership triennale fra UBS e la GAM, esempio virtuoso di collaborazione tra pubblico e privato.

Leggere di più


Concerto Filippo Del Noce – Edoardo Pieri Giovedì 11 giugno ore 19.45 Galleria d’Arte Moderna di Roma (via F. Crispi)

Concerto

DUO Filippo Del Noce – Edoardo Pieri

Flauto & Chitarra

Giovedì 11 giugno ore 19.45

Galleria d’Arte Moderna

DelNocePieri
L'11 giugno 2015 alle ore 19.45 la Galleria d’Arte Moderna ospita il concerto del duo cameristico Filippo Del Noce - Edoardo Pieri, flauto & chitarra. Il programma prevede un repertorio d'inizio '800 con musiche del compositore italiano Mauro Giuseppe Sergio Pantaleo Giuliani e di Josep Ferran Macari Sor, chitarrista e compositore spagnolo.
Il concerto è preceduto da una breve visita guidata facoltativa, alle ore 19.00 alla mostra Artisti dell’Ottocento: Temi e Riscoperte con focus su Arturo Noci (1874-1953). Figure e ritratti degli anni romani.

Programma

  1. Giuliani (1781-1829): Variazioni su tema di Haendel (op. 107)

  1. Sor (1778-1839): Introduction and Variations on the Air “Marlborough” (op. 28)

Edoardo Pieri, chitarra

 

***************

  1. Giuliani (1781-1829):        Gran Sonata op. 85 per flauto e chitarra

 

  1. Allegro maestoso
  2. Andante molto sostenuto
  3. Scherzo – Trio
  4. Allegretto espressivo

                                           

   Serenata op. 127 per flauto e chitarra

 

  1. Maestoso
  2. Minuetto
  3. Tema e variazioni
  4. Rondò

Dopo essersi entrambi diplomati con lode presso i Conservatori “G. Verdi” di Torino e “A. Vivaldi” di Alessandria, dal gennaio 2013 Filippo Del Noce ed Edoardo Pieri tengono i primi concerti a Torino sancendo così la nascita di un brillante duo cameristico.
Incoraggiati e supportati dai rispettivi insegnanti, Antonmario Semolini e Frédéric Zigante, docenti di fama internazionale, dopo breve tempo (appena tre mesi) il duo ottiene importanti ingaggi concertistici e riconoscimenti in competizioni cameristiche internazionali: due primi premi assoluti, tra cui la vittoria unanime, con secondo e terzo premio non assegnati, all’importante concorso festival spagnolo “La Noche en Madrid 2013” e la vittoria al I concorso internazionale Città di Favria (TO).
Nel maggio 2014 i due ottengono altri importantissimi riconoscimenti: la vittoria con partecipazione ad Oxford al concorso europeo bandito dalla Presidenza della Repubblica e dall'Unione Europea EUPlay Competition con una selezione tra Genova, Oxford e Varsavia, e il primo premio al Concorso Internazionale Società Jupiter di Genova Nervi.
Oltre ai numerosi concerti su territorio nazionale (si sono esibiti a Pisa durante il concerto del prestigioso Ensemble Nuove Musiche, Imperia, Torino, Lucca e Firenze) la vittoria al concorso di Madrid ha dato ai due musicisti anche la possibilità̀ di esibirsi nella capitale spagnola. In occasione della cerimonia di premiazione di EUPlay si sono inoltre esibiti a Bruxelles.
Il repertorio del duo spazia da opere del XVIII secolo sino alla contemporaneità. Inoltre, l’interessamento del duo alle tecniche musicali più recenti lo ha portato ad avere in programma già molti brani dedicati e in prima assoluta.
Nel 2015 viene pubblicato dalla casa discografica DotGuitar il primo disco del duo, intitolato Live e contenente brani che spaziano dal 1800 alla contemporaneità.
L’iniziativa è promossa dall’Assessorato alla Cultura e al Turismo di Roma - Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali.
 Il concerto si svolgerà nella sala al primo piano del museo
con pagamento del biglietto d'ingresso al museo
Prenotazioni concerto allo 060608; max 40 posti
Galleria d’Arte Moderna di Roma - Via Francesco Crispi 24
Info. 060608 (tutti i giorni ore 9.00 – 21.00)
www.museiincomuneroma.it; www.galleriaartemodernaroma.it; www.zetema.it
Testo e immagine forniti da Ufficio Stampa Zètema


Presentazione del restauro de Il Pastore di Arturo Martini

Presentazione del restauro de IL PASTORE di ARTURO MARTINI
 finanziato dalla Fondazione Paola Droghetti Onlus
 Giovedì 28 maggio 2015 ore 19.30 
 Galleria d’Arte Moderna - Via Francesco Crispi 24 – Roma
image003 (4)
La celebre scultura, capolavoro della collezione capitolina e della scultura italiana del Novecento, è un’opera tra le più suggestive della maturità dell’artista, databile al 1930.
Leggere di più