27 Ottobre 2014
Dylan_Thomas_by_Jessica_Dismorr_1935
Dylan Thomas nasceva esattamente cento anni fa a Swansea, in Galles. Ritenuto uno dei massimi poeti e scrittori gallesi del secolo scorso, scrisse però quasi prevalentemente in Inglese.
Anche se apprezzato come poeta popolare in vita, le difficoltà economiche lo spinsero a tour, letture e trasmissioni. I reading di poesie erano meno frequenti di oggi, e Thomas saltava di città in città proponendo prima i suoi autori preferiti e poi una selezione delle sue opere. Dalla Gran Bretagna passò quindi a New York, dove acquisì la fama di una moderna rock star, e come queste precipitò come una cometa con una fine prematura.
Morì, appena 39enne, il 9 Novembre 1953. In quel periodo lo smog a New York era particolarmente grave e Thomas soffriva di problemi respiratori. Il 3 di quel mese si recò a bere, il 4 ebbe un malore e il 5 fu chiamata l’ambulanza. Entrò in coma, ma nonostante l’impressione di encefalopatia alcolica dei medici, la causa principale della morte sarebbe quindi stata la polmonite.
Ieri su BBC Radio Wales si è anche letto Under Milk Wood.
Link: OUPBlog; NY Times 1, 2; BBC; BBC One92y.org, 92yondemand; Wikipedia.
Dylan Thomas by Jessica Dismorr (1935), foto da Wikipedia, Public Domain, caricata da Szczebrzeszynski.

Write A Comment

Pin It