IL MIO AMICO MUSEO
Milano, gli appuntamenti di sabato 5 e domenica 6 marzo 2016, si terranno alle Gallerie d’Italia e al Museo del Novecento

5cbeb6bdc4bbc64d60b2d326fd52f18ccea8c57f
Proseguono i laboratori de IL MIO AMICO MUSEO, il palinsesto di proposte culturali per bambini e genitori, promosso dal Museo Diocesano di Milano, con il patrocinio del Comune di Milano, che si tengono nei fine settimana in una rete di 17 musei milanesi.
IL MIO AMICO MUSEO offre l’occasione di avvicinarsi all’arte e alla cultura grazie a un percorso che nel corso dell’anno conduce genitori e figli alla scoperta dei musei milanesi.
Gli appuntamenti di sabato 5 e domenica 6 marzo 2016, si terranno alle Gallerie d’Italia (piazza della Scala 6) e al Museo del Novecento (via Marconi 1).

 Alle Gallerie d’Italia, sabato 5 marzo, alle ore 15.30, si terrà il laboratorio, in inglese, per bambini dai 3 agli 8 anni, Tutti a tavola… Alle Gallerie d’Italia, nel quale si offriranno ai ragazzi aneddoti e curiosità legati alle tradizioni culinarie che si sono consolidate nel corso dei secoli. Parteciperanno al grande simposio descritto da Antonio Canova, cucineranno con i frati in un convento medioevale, scopriranno le nuove tendenze venute da lontano per poi tornare alle tradizioni tipiche della città di Milano.
Sempre alle Gallerie d’Italia, domenica 6 marzo, alle ore 11.00, Alice in wonderland presenta un percorso – in inglese – per bambini dai 9 ai 12 anni, che prende spunto dalla lettura del testo di Lewis Carrol per trovare rimandi e confronti con opere d’arte ospitate nella sezione del Novecento delle Gallerie d’Italia. Ripercorrendo la storia di Alice e del suo itinerario fantastico si affiancano esperienze artistiche che permettono di attivare l’immaginazione. Il viaggio onirico descritto dal libro s’intreccia con il viaggio all’interno del mondo dell’arte, proponendo un percorso visionario e ricco di fantasia.
Al Museo del Novecento, domenica 6 marzo, alle ore 10.30, STOP MOTION cinetico-futurista proporrà una visita, per bambini dagli 11 ai 14 anni, come rappresentazione virtuale del movimento e della corsa nelle opere del futurismo e dell’arte cinetica. In laboratorio viene sperimentata la tecnica della Stop Motion, passando dall’animazione di singole fotografie ai contenuti base di un software per il montaggio dei video.
Alle ore 15.30, “Composizione” di Kandinsky è il punto di partenza del percorso, dal titolo Che forma ha il silenzio?, per bambini dai 6 ai 10 anni, che introduce in un mondo di segni, colori e musica. Le opere possono essere ascoltate? I lavori di Colombo e di Boriani sono pieni di rumore, mentre quelli della Pop art sono ricchi di suoni; attorno a Pistoletto e Zorio regna un grande silenzio, Novelli può essere cantato? Partendo da questi stimoli, in laboratorio, con l’ausilio di strumenti musicali e apparecchiature audio per l’ascolto di musica e rumori, i bambini provano  a dipingere suoni e ritmi cercando di dare loro segno, forma e colore per creare una personale partitura pittorica.
Milano, marzo 2016
IL MIO AMICO MUSEO
Per informazioni e prenotazioni
Tel. 02 92 800 918
dal lunedì al venerdì, dalle 08:00 alle 18:30

Come da MiBACT, Redattore Renzo De Simone

Write A Comment

Pin It