28 Ottobre 2015
800px-Campo12Foto_2
Un nuovo studio ha verificato l’impatto dei nativi americani sulle foreste amazzoniche, prima dell’arrivo degli Europei: questo sembra essere stato piuttosto limitato, arrivando al massimo ad estendersi per un giorno di cammino da un fiume.
Non si tratta solo di un’analisi storica: si sottolinea poi come le attività antropiche moderne nell’area possano avere conseguenze di lungo periodo sulla foresta.

Lo studio “Anthropogenic influence on Amazonian forests in pre-history: An ecological perspective“, di Mark B. Bush, Crystal H. McMichael, Dolores R. Piperno, Miles R. Silman, Jos Barlow, Carlos A. Peres, Mitchell Power e Michael W. Palace, è stato pubblicato sul Journal of Biogeography.
 
Link: Journal of Biogeography; Florida Institute of Technology
Vista aerea della foresta pluviale amazzonica, foto da WikipediaCC BY 3.0, caricata da e di Jorge.kike.medina.