Una tomba intatta di epoca minoica è stata ritrovata presso il villaggio di Kentri a Creta, nella prefettura di Ierapetra.

La datazione, effettuata sulla base delle ceramiche ritrovate e riportata nel comunicato pubblicato dal Ministro della Cultura greco, colloca la tomba tra il 1400 e il 1200 a. C., al Tardo Minoico. All’interno della tomba due scheletri di adulti e ceramiche, come una coppa, quindici anfore e un vaso per mescere il vino.

Credits: Greek Ministry of Culture

La scoperta è avvenuta, come spesso avviene, per caso: un residente locale è incappato nella sepoltura, ancora sigillata con creta. La tomba, in uno spazio di altezza 2,5 metri, è collocata presso un uliveto.

Foto credits: Greek Ministry of Culture

Link: Kathimerini; Greek Reporter; ForbesDaily Mail.