Giornate Europee del Patrimonio 2015: “L’alimentazione e la storia dell’Europa”

3 Settembre 2015

GIORNATE EUROPEE DEL PATRIMONIO 2015. “L’alimentazione e la storia dell’Europa”: identità culturali e alimentari alle radici dell’Europa

La storia dell’alimentazione rappresenta una delle chiavi di lettura dell’identità di una nazione, delle sue evoluzioni culturali, anche quale conseguenza di relazioni con altre popolazioni. Rispetto ad altre espressioni culturali l’alimentazione è in grado di esprimere in modo facile e intuitivo il radicamento identitario che è implicito nella prassi alimentare di ciascuno di noi e che, negli ultimi anni, ha giustificato una politica accorta di preservazione delle peculiarità agroalimentari dei nostri territori, promuovendo la diffusione di marchi di qualità (DOP, IGP, DOC e STG) direttamente legati alle origini geografiche e alle tradizioni culinarie della filiera enogastronomica europea.

Leggere di più


CREATHON®. A Lubec la seconda edizione del concorso di creatività 24 ore non stop

3 Settembre 2015

CREATHON®. A LUBEC LA SECONDA EDIZIONE DEL CONCORSO DI CREATIVITÀ 24 ORE NON STOP
Aperte le iscrizioni per la sfida a colpi di idee su beni culturali, tecnologia e turismo

832d5afc108b44754b47cb20170583899d7b1f0

Iscrizioni aperte fino al 14 settembre per partecipare alla seconda edizione di Creathon®, la competizione - organizzata da Promo PA Fondazione in collaborazione con MiBACT, Camera di Commercio di Lucca, Polo Tecnologico Lucchese e con Fondazione Italiana Accenture come partner - che a Lu.Be.C (Lucca, 8 e 9 ottobre) premia le idee più innovative nell’ambito della filiera beni culturali - tecnologia - enogastronomia -  turismo.
Sono aperte le iscrizioni per partecipare alla seconda edizione di Creathon®, la competizione che premia le idee ad alto impatto innovativo nell’ambito della filiera beni culturali - tecnologia - enogastronomia -  turismo.
Organizzata da Promo PA Fondazione in collaborazione con MiBACT (Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo), Camera di Commercio di Lucca, Polo Tecnologico Lucchese e con Fondazione Italiana Accenture come partner, Creathon® si svolgerà al Real Collegio di Lucca l’8 e 9 ottobre nel contesto di LuBeC 2015 (www.lubec.it), l’incontro internazionale nato undici anni fa sotto l’alto patronato del Presidente della Repubblica che punta i riflettori sulle nuove tecnologie applicate ai beni culturali.
La partecipazione avverrà per squadre multidisciplinari di massimo tre componenti, di cui almeno un laureato, composte da: umanisti, informatici, sviluppatori, fabbricatori digitali e creativi in generale.
La partecipazione è riservata a quindici squadre, accuratamente selezionate sulla base dei curricula da una Giuria Tecnica predisposta da Promo PA Fondazione.
In 24 ore non stop i team finalisti dovranno dar vita a un’idea progettuale capace di colpire la giuria per il suo valore innovativo, per la creatività e per l’auto-sostenibilità.

Sabato 5 Settembre, apertura straordinaria alla Galleria Nazionale delle Marche

3 Settembre 2015

APERTURA STRAORDINARIA ALLA GALLERIA NAZIONALE DELLE MARCHE. Sabato 5 settembre 2015 orario 20,00 – 23,30

cf8e8f72376a8f1d626f42e7349ff93d3a01d59

Continuano  le aperture straordinarie del sabato della Galleria Nazionale delle Marche che il 5 settembre sarà aperta al pubblico dalle 8,30 alle 23,30 (chiusura biglietteria alle ore 22,30).
Alle ore 21,00 la dott.ssa Maria Claudia Caldari effettuerà una visita guidata a tema dal titolo “I Barocci della Galleria Nazionale delle Marche”. Con l’occasione potrete ammirare nella prima sala dell’Appartamento roveresco, i capolavori dell’urbinate Federico Fiori detto Barocci. Lo straordinario bagaglio tecnico e l’inconfondibile gamma cromatica, legati al particolare sistema compositivo dell’artista, sono pienamente espressi nelle opere della Galleria di Urbino, tra le più prestigiose del suo ricchissimo repertorio.
Le informazioni relative agli orari e alla bigliettazione sono visionabili al link http://www.artimarche.beniculturali.it/

Come da MIBACT, Redattore Renzo De Simone


Milano, Mostre: “Si combatteva qui 1915-18. Sulle orme degli Alpini nella Grande Guerra”

A Palazzo Moriggia

“Si combatteva qui 1915-18. Sulle orme degli Alpini nella Grande Guerra”

L’esposizione sarà aperta al pubblico fino all’8 novembre negli spazi espositivi al piano terra

Alessio Franconi_Strada delle 52 gallerie.jpg

Milano, 3 settembre 2015 - Nell’ambito di ExpoinCittà inaugura a Palazzo Moriggia | Museo del Risorgimento, la mostra “SI COMBATTEVA QUI 1915-18. Sulle orme degli Alpini nella Grande Guerra”, promossa dal Comune, a cura del Comitato per il Centenario Gruppo Alpini Milano Centro “Giulio Bedeschi”, con una personale fotografica di Alessio Franconi e il patrocinio della Commissione Europea. L’esposizione resterà aperta al pubblico fino all’8 novembre negli spazi espositivi al piano terra del Palazzo.

Leggere di più


Ancona, L'Aquila: 17 Ottobre 1944, per la prima volta in Italia la Commemorazione

ANCONA, 16 OTTOBRE 2015
Teatro Sperimentale, ore 20,30
L'AQUILA, 19 OTTOBRE 2015
Auditorium del Parco
L'Associazione SHE LIVES
nell'ambito dello SHE LIVES Festival 2015 "IL NUOVISSIMO VIRTUOSO"
e del Festival d'Autunno "Albe e Tramonti" del Teatro delle Muse di Ancona
presenta
"NON ABBIAMO PIANTO
(sulle rive dei fiumi di Babilonia)"
Il concerto ricorda per la prima volta in Italia la data del 17 ottobre 1944
giorno in cui tutti gli artisti che hanno vissuto e lavorato nel ghetto di Terezín sono stati assassinati ad Auschwitz
in collaborazione con
Associazione I Solisti Aquilani
Associazione Amici della Musica Guido Michelli di Ancona
Reale Ambasciata di Norvegia
Il compositore norvegese Lasse Thoresen presenzierà all'evento
 

Nel conflitto che ha sempre segnato i rapporti tra l’arte e la storia il 17 ottobre 1944 è una data cruciale. Nelle prime ore di quel giorno di 71 anni fa un'intera generazione di artisti europei viene sterminata nella camere a gas del campo di Auschwitz-Birkenau. Sono i poeti, i musicisti, i pittori, gli attori che per quattro anni hanno vissuto nel ghetto modello di Terezín. Il giorno precedente, il 16 ottobre, sono stati caricati insieme ad altri 1500 deportati su un unico convoglio ferroviario, quello che le SS hanno chiamato beffardamente il treno degli artisti. E dopo 24 ore di viaggio la loro esistenza è finita andando su per un camino.

Leggere di più


Estate Romana: programma completo dal 4 al 10 Settembre

ESTATE ROMANA 2015

#estateromana2015

 

Roma, 3 settembre 2015

image001 (8)
Continua anche nel mese di settembre la straordinaria offerta di arte, cinema, eventi multidisciplinari, musica, street art e teatro dell’Estate Romana 2015. Con un occhio di riguardo ai bambini e alle famiglie, che in attesa dell’apertura delle scuole possono scegliere tra un ampio ventaglio di manifestazioni del tutto gratuite come arricchire pomeriggi e serate all’insegna del divertimento e della scoperta. Al Parco degli Scipioni tutti i giorni dalle 17 alle 23 torna l’attesissima manifestazione La Città in Tasca, mentre alla Centrale Preneste Teatro e al Parco Campagna in zona Monti Tiburtini i bambini avranno la possibilità di partecipare ai numerosi laboratori di circo e animazione organizzati dalla 1° Festa nazionale del circo sociale e da Anomalie. Tante e diversificate inoltre le attività per i più piccoli proposte nell’ambito di Le voci nel bosco, Libera Estate Libera Ostia, 6inESTATE, Cultura all’angolo, Primavalle… mica l’ultima, Sguardi Oltre. Settimana assolutamente interessante anche sul fronte della street e urban art, grazie alle installazioni e agli interventi proposti in vari luoghi della città dalle manifestazioniOutdoor, RO_map e Ossigeno 2015. Ricca e diffusa sul territorio inoltre l’offerta di teatro, che mette insieme prime assolute, la passione senza età per Shakespeare e la creatività scenica di giovani emergenti. Leggere di più


Roma, Musei Capitolini: lezione spettacolo "Se li conosci li eviti! Gli imperatori dell'Età dell' Angoscia"

MUSEI CAPITOLINI, ESEDRA DEL MARCO AURELIO

Domenica 6 settembre, ore 10.30, terzo appuntamento con

 

Gli imperatori dell’età dell’angoscia

..o meglio: se li conosci li eviti!

 

Una lezione spettacolo ai Musei Capitolini nell’ambito delle attività didattiche

per la mostra L’ Eta’ dell’ Angoscia per approfondire la storia e divertirsi con l’arte

image001 (5) Leggere di più


Turchia: due fontane monumentali scoperte a Labranda

29 Agosto 2015
1024px-Лабранда._Терраса
Scoperte due fontane monumentali a Labranda, antica città della Caria, nell'attuale provincia turca di Muğla. Una è collocata ad ovest, l'altra presso la porta meridionale. Gli scavi proseguiranno. La divinità locale principale era Zeus Labrandeo, e l'ascia bipenne (labrys) appare ovunque.
Muğla_in_Turkey.svg
 
Link: Daily Sabah; Archaeology News Network
La città di Labraunda, costruita su terrazze artificiali, foto da WikipediaCC BY-SA 3.0, caricata da e di Vadimph.
 
La provincia occidentale di Muğla in Turchia, da WikipediaCC BY-SA 3.0, caricata da TUBS (TUBS Own work This vector graphics image was created with Adobe Illustrator. This file was uploaded with Commonist. This vector image includes elements that have been taken or adapted from this:  Turkey location map.svg (by NordNordWest).)


Un'urna dell'Età del Bronzo da Leek

28 Agosto 2015
800px-Staffordshire_UK_locator_map_2010.svg
Ritrovato un vaso in creta, un'urna funeraria di 3500 anni fa coi resti cremati di un individuo dell'Età del Bronzo, presso Leek nello Staffordshire, nella Riserva Naturale di Roaches al confine col distretto di Peak.

Lo Staffordshire, da WikipediaCC BY-SA 3.0, caricata da e di Nilfanion (Nilfanion - Ordnance Survey OpenData: County boundaries and GB coastline National Geospatial-Intelligence Agency Irish, French and Isle of Man coastlines, Lough Neagh and Irish border).
 


Cina: un uovo di duemila anni fa dalle rovine Han di Huangjinwan

27 Agosto 2015
800px-Guizhou_in_China_(+all_claims_hatched).svg
Un uovo è stato ritrovato in una tomba di duemila anni fa della  dinastia Han, nelle rovine di Huangjinwan, nella Contea di Xishui della Provincia cinese di Guizhou. Gli Han preferivano oggetti della vita quotidiana nelle loro tombe.
Si tratta del più grande sito Han nel bacino del Fiume Chishui. Ora ci si interroga sul manufatto e sul perché si sia preservato.
Link: China.org.cn via Xinhua; Daily Mail
La provincia cinese di Guizhou, da WikipediaCC BY-SA 3.0, caricata da e di TUBS (TUBS - Own work This vector graphics image was created with Adobe Illustrator. This file was uploaded with Commonist. This vector image includes elements that have been taken or adapted from this:  China edcp location map.svg (by Uwe Dedering)).