5 – 10 Marzo 2016
Se è tornati a discutere di Anfipoli, nella sala cerimoniale della Scuola di Filosofia dell’Università Aristotele a Tessalonica. Katerina Peristeri, a capo degli scavi, ha risposto alle domande dal pubblico.
A suscitare particolare interesse, a 20 mesi di distanza dalla scoperta della tomba, inoltre, il ritrovamento di un fregio in marmo di Taso che – secondo gli esperti – potrebbe ritrarre Alessandro Magno mentre trasporta le armi di un compagno morto (Efestione). L’opera sarebbe comunque indicativa dell’epoca nella quale è stata prodotta, e l’elmo sarebbe tipicamente macedone. Il ritrovamento, effettuato a 120 metri dal peribolo del tumulo, è stato presentato dall’archeologo italiano Antonio Corso.

Link: Archaeology.wiki via ANA MPA; Greek Reporter 1, 2; Protothema.
Il ratto di Persefone ad Anfipoli, foto da WikipediaPublic Domain, caricato da Yann.

Write A Comment

Pin It