12 Luglio 2015
England_Celtic_tribes_-_South
Un insediamento dell’Età del Ferro nella contea inglese del Dorset è stato ribattezzato Duropolis, dal nome della tribù celtica dei Durotriges che abitava l’area.
I resti di 16 case con pianta circolare sono stati esaminati, ma ben 150 ve ne sarebbero su un pendio collinare. Si tratta di uno dei più grandi insediamenti precedenti l’invasione romana del primo secolo d. C. Ritrovate ossa animali, macine, fusaiole, e resti metallici.


Particolarmente significative le prime. La popolazione locale creava degli ibridi con i resti animali: ad esempio, una vacca con zampe di cavallo. Maiali, pecore e cani erano invece lasciati solitamente intatti. Tutti finivano nelle fondamenta dei magazzini. Fino ad oggi non si riteneva che i Celti della Gran Bretagna nutrissero simili fantasie sugli animali ibridi, al contrario di Greci, Egiziani, abitanti della Mesopotamia. Un altro caso riguarda il sacrificio di una giovane donna, posto su di un letto di ossa animali che imitavano quelle della giovane.
Link: Bournemouth University; Live Science 1, 2International Business Times; Daily Mail; The IndependentArchaeology News Network
Le tribù celtiche della Gran Bretagna meridionale, di Yorkshirian (at the English language Wikipedia), da WikipediaCC BY-SA 3.0, caricata da File Upload Bot (Magnus Manske).