29 Agosto 2016
Braided_Stream_FairbanksTananaRiver

Un nuovo studio, pubblicato su PNAS, ha evidenziato come il consumo di pesci d’acqua dolce fosse importante per i primi abitanti dell’Alaska, nella Beringia dell’Era Glaciale.

Lo studio ha preso in considerazione 17 focolari presso il fiume Tanana, in Alaska. Lo studio ha quindi ritrovato le prime prove di utilizzo di salmone anadromo nelle Americhe, almeno 11.800 anni fa, e che il pesce fosse parte delle diete indigene 11.500 anni fa.

Lo studio “Chemical profiling of ancient hearths reveals recurrent salmon use in Ice Age Beringia”, di Kyungcheol ChoyBen A. PotterHolly J. McKinneyJoshua D. ReutherShiway W. Wang, e Matthew J. Wooller, è stato pubblicato su Proceedings of the National Academy of Sciences of the United States of America.

Link: PNAS; EurekAlert! via University of Alaska Fairbanks.

Il fiume Tanana presso Fairbanks, Alaska. Foto da Wikipedia (Original uploader was Chris 73 at the English language WikipediaUnited States Army Corps of Engineers: Information presented on CorpsWeb public web sites is considered public information and may be distributed or copied. Use of appropriate byline/photo/image credits is requested.CommonsHelper), Pubblico Dominio.