5 Novembre 2015
800px-Khuzestan_in_Iran.svg
Una terribile scoperta presso il sito elamita di Haft Tappeh, a 15 km a sud della capitale Susa. L’antica città, dopo essere fiorita attorno alla metà del secondo millennio a. C., anche grazie alla costruzione di templi e palazzi sotto i sovrani Tepti-ahar e Inshushinak-shar-ilani, entrò alla fine del quattordicesimo secolo a. C. in un periodo di stagnazione, per motivi ignoti.
Gli archeologi dell’Università di Mainz hanno ora scoperto una fossa comune, che ci parla di un massacro avvenuto 3400 anni fa.
Link: Johannes Gutenberg Universität Mainz; Archaeological Research at Haft Tappeh; Past Horizons
La provincia del Khūzestān, di TUBS (Questo file grafico vettoriale è stato creato con Adobe Illustrator. This file was uploaded with Commonist. Questa immagine vettoriale include elementi che sono stati presi o adattati da questa:  Iran location map.svg (di Uwe Dedering)), da Wikipedia, CC BY-SA 3.0, caricata da Nima Farid.

Write A Comment

Pin It