Premiate le opere migliori dell’Estemporanea di Pittura “L’Arte vien mangiando”

Proclamati il 19 settembre scorso, i vincitori dell’ estemporanea di pittura “L’Arte vien mangiando” dedicata ai temi dell’EXPO Milano, nell’ambito delle “Giornate Europee del Patrimonio”
f28ed517d383a0bf6fa143595fec658a829f83a3
Lo scorso 19 settembre nella Biblioteca Nazionale di Potenza si è svolta la premiazione dell’Estemporanea di Pittura “L’Arte vien mangiando”, promossa nell’ambito delle “Giornate Europee del Patrimonio” dalla stessa Biblioteca in collaborazione con lo Studio d’Arte “Il Santo Graal”, il “Liceo Artistico e Musicale” di Potenza  e la Banca Monte Pruno.
ba9ed5fd68f2ae954fd5504763f1ef0bd32e37e
Due le categorie in concorso (“Adulti” e “Under 18”) che si sono misurate sul tema del  cibo quale occasione di incontro, convivialità e cultura del nutrimento. Ventidue i partecipanti  (10 nella Categoria Adulti” e 11 in quella “Under 18”); nutrita è stata, infatti, la partecipazione degli allievi del Liceo Artistico e Musicale, appartenenti alle classi seconda “A”, terza, quarta e quinta “B”, accompagnati dagli insegnanti di Discipline Pittoriche, Ciro Fonso e Annarita Caporusso.  L’assegnazione dei premi  – buoni acquisto e cesti di prodotti gastronomici di eccellenza – è stata preceduta da un incontro multidisciplinare dedicato al cibo,  presentato dalla giornalista Grazia Pastore, e patrocinato dal DICEM (Dipartimento delle Culture europee e del Mediterraneo) dell’ Università degli Studi della Basilicata, dal titolo “Le ‘anime’ del cibo:Civiltà ed Arte”. La serata è stata allietata da intermezzi musicali  dell’allieva del Liceo Artistico e Musicale, Sabrina Genovese che ha eseguito brani con l’arpa celtica. Le opere vincitrici sono state donate all’Associazione “Sefora Cardone onlus” che ne disporrà per le sue numerose attività umanitarie. Nell’occasione, il Dirigente scolastico dell’Istituto, Paolo Malinconico, ha sottolineato la sensibilità degli allievi annunciando la loro volontà di donare all’Associazione tutte le opere da loro realizzate nel corso dell’estemporanea. Le opere sono state valutate da una giura composta da: Rino Cardone, Giornalista Critico d’Arte e referente Associazione “Sefora Cardone Onlus”, Rocco Santacroce, Maestro d’Arte pittore e scultore, Franco Sabia Direttore Biblioteca Nazionale, Paolo Malinconico Dirigente Scolastico del “Liceo Artistico e Musicale”  e  Antonella Marolda  insegnante presso  il Liceo Artistico e Musicale” . Questi i vincitori: nella Categoria “Adulti” 1° premio Vittorio Vertone, 2° premio Massimo Chianese; 3° premio Ilario Modrone; nella Categoria “Under18”  si è distinta – unico premiato – Irene Possidente. Tutte le opere sono esposte nella Sala Mostre della Biblioteca, insieme agli scatti fotografici  “Sogni. Cibo dell’anima” di Barbara Burzo, e alle opere “EX-Pane” di Piero Ragone (scultura) e “La siesta del cardellino” olio su tela di Rocco Santacroce, tutte dedicate ai temi dell’alimentazione. In rassegna anche una selezione di saggi in tema con il convegno, appartenenti al Fondo Librario della Biblioteca. La mostra sarà visitabile fino al 10 ottobre nei seguenti orari: da lunedì a venerdì 9-19 e sabato dalle 9-13.

 

Come da MIBACT, Redattore Giuseppe Antonio Carmine Vinci