3 Dicembre 2015

Nuovi reperti archeologici esibiti al Museo Egizio del Cairo

———————————————————————————————————

12299237_441641462707670_4548520872615726683_n
Come nuova tradizione che avrà un seguito al Museo Egizio del Cairo, nuovi reperti archeologici saranno esibiti all’inizio di ogni mese. Così nelle dichiarazioni del dott. Eldamaty.
Due nuovi reperti saranno esibiti questo mese, ha chiarito il dott. Khaled Elanany, Supervisore Generale del Museo Egizio, e si tratta di: uno scheletro di epoca preistorica che è considerato il più antico ad essere stato rinvenuto (NdT: sic), e finora preservato nel magazzino del Museo, e il modello di un’imbarcazione recentemente rimpatriato dagli Stati Uniti d’America.
Due state restaurate di Tutankhamun saranno nuovamente tra i reperti esibiti questo mese (Dicembre 2015) dopo le distruzioni a seguito della Rivoluzione del 2011.
Il dott. Elanany ha aggiunto ulteriormente che i nuovi reperti mensili proverranno dall’enorme numero di manufatti conservati nel Magazzino del Museo Egizio, e mai esibiti finora, o da oggetti rimpatriati.

12341495_441641466041003_283074606680507596_n
Link: Ministry of Antiquities – Egypt
Traduzione dal Ministero delle Antichità Egizie. © Ministry of Antiquities, Ufficio Stampa: scritto da Gehad Elrawy, tradotto da Eman Hossni. Il Ministero delle Antichità Egizie non è responsabile dell’accuratezza della traduzione in Italiano. Foto del Ministero delle Antichità Egizie.